Recensioni libri

John Locke

John Locke biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20346

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia John Locke
John Locke
Modifica bioCronologia

John Locke è nato a Wrington il 29 Agosto 1632 ed è morto nell'Essex il 28 Ottobre 1704.

Fondatore dell'empirismo inglese, studiò all'Università di Oxford, influenzato dalla politica di tolleranza religiosa del suo cancelliere John Owen. Dopo aver conseguito il titolo di maestro delle arti fu chiamato ad insegnare alla stessa Università. Le opere di Cartesio probabilmente incisero notevolmente sulla sua formazione. Nel 1666 comincia a studiare medicina. Divenuto segretario di Lord Ashley (che venne successivamente insignito del titolo di conte di Shaftesbury) comincia la sua attività politica. Nel 1675 Shaftesbury cadde in disgrazia del re Carlo II e Locke, ritiratosi in Francia per quattro anni, si dedica alla preparazione del Saggio.
Tornò a Londra nel 1679 per stare nuovamente presso Shaftesbury, ma costui venne accusato di tradimento nel 1682 e anche Locke cadde in sospetto e andò in esilio volontario in Olanda, dove fu attivo sostenitore di Guglielmo d'Orange. Nel 1689 tornò in Inghilterra e la sua fama crebbe notevolmente. Nella sua opera di maggior rilievo, il Saggio sull'intelligenza umana, J. Locke espone le sue teorie sulla conoscenza. Evidente la sua polemica nei confronti del razionalismo Cartesiano, ma anncora più palese la critica verso la dottrina delle idee innate diffusa presso i neoplatonici inglesi.Tra i quali spicca il nome di Herbert.

Ma se per Locke la conoscenza e quindi l'idea di Dio non é innata, porta gli esempi dei bambini, allora che origine hanno le idee secondo il filosofo? Locke mostra qui la sua natura empirista. O meglio Egli considera la conoscenza frutto della ragione, ma non della ratio cartesiana, cioé una ratio certa, assoluta e indiscutibile. Bensì una ragione che necessita di prove empiriche, sul modello della prassi medica e scientifica in generale. Dunque Locke arriva a formulare una teoria basata sui sensi. Conoscenza che deriva dall'esperienza sensibile. Sono i nostri sensi, riporta come esempio l'ottica, che ci mostrano il mondo, gli oggetti. Se in un primo momento é la sensazione a mostrarci gli oggetti, necessariamente segue ad essa la riflessione.

Negli 1690 Locke, che apparteneva al Partito Whig (più tardi chiamato Partito Liberale), pubblicò anonimo i Due Trattati sul Governo, che contenevano un apologia (giustificazione morale) della Gloriosa Rivoluzione inglese, una polemica contro l'assolutismo (in particolare l'opera di Robert Filmer, che lo giustificava) e un modello da seguire, in cui il potere dei governanti fosse limitato, e i diritti del cittadini rispettati. Se così non fosse stato, il popolo aveva il diritto di resistenza contro un governo ingiusto. Locke partiva dalla teoria del contrattualismo (già avanzata da Thomas Hobbes e ripresa poi nel celebre Contratto sociale di Jean-Jacques Rousseau). Nello Stato di natura tutti gli uomini sono uguali e godono di una libertà senza limiti. A differenza di Hobbes Locke non riteneva che gli uomini cedano al corpo politico tutti i loro diritti, ma solo quello a farsi giustizia da soli. Lo Stato non può perciò ledere i diritti naturali, la famosa triade vita, libertà e proprietà, violando il patto sociale.

John Locke I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di John Locke?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
John Locke
Saggi sulla legge naturale
Saggi sulla legge naturale
Scritti sulla tolleranza
Scritti sulla tolleranza
Compendio del Ensayo sobre el entendimiento humano
Compendio del Ensayo sobre el entendimiento humano
Saggio Filosofico di Gio. Locke su l'Umano Intelletto, Vol. 1 (Classic Reprint)
Saggio Filosofico di Gio. Locke su l'Umano Intelletto, Vol. 1 (Classic Reprint)
Saggio sull'intelletto umano
Saggio sull'intelletto umano
Intolleranza zero. I testi fondativi della cultura della tolleranza: Con i saggi di Giacomo Marramao e Brunella Casalini
Intolleranza zero. I testi fondativi della cultura della tolleranza: Con i saggi di Giacomo Marramao e Brunella Casalini

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 19/08/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana