Recensioni libri

Lilli Gruber

Lilli Gruber biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Lilli Gruber
Lilli Gruber
Modifica bioCronologia

Lilli Gruber è nata a Bolzano da una famiglia di imprenditori. Durante il fascismo la sorella della nonna materna fu inviata al confino e il padre, Alfred, fu insegnante clandestino nelle cosiddette “Katakomben-Schulen”. Lilli è sposata con Jacques Charmelot. Pratica il canottaggio e lo sci, ha studiato per otto anni danza e pianoforte. Educata a Verona presso le Piccole Figlie di San Giuseppe, dopo gli studi al liceo linguistico Marcelline di Bolzano e alla facoltà di Lingue e Letterature straniere dell'Università di Venezia, torna in Alto Adige-Sudtirolo.

Svolge il praticantato giornalistico nell'allora unica televisione privata dell'Alto Adige, “Telebolzano”, e scrive per i quotidiani “L'Adige” e “Alto Adige”. Dopo due anni di collaborazione con la Rai in lingua tedesca, nell'84 viene assunta al Tg3 Regionale del Trentino-Alto Adige e in seguito viene chiamata dal direttore del Tg2 Antonio Ghirelli a condurre il telegiornale della Mezzasera e della Notte, inquadrata nella redazione di politica estera. Nel 1987 il nuovo direttore del Tg2, Alberto La Volpe decide di promuoverla alla conduzione del Telegiornale delle 19.45. Lilli Gruber diventa così la prima donna in Italia a condurre un tg di prima serata.

Nell'88 comincia anche il lavoro di inviata di politica internazionale, prima in Austria con lo scandalo Waldheim, l'anno dopo in Germania dell'Est dove racconterà il crollo del Muro di Berlino. Su questa esperienza e sui 40 anni della DDR scriverà un libro per la Rai-Eri insieme a Paolo Borella dal titolo “Quei giorni a Berlino” (Nuova Eri). Nel 1990 viene chiamata da Bruno Vespa al Tg1, dove per due anni segue gli eventi più importanti di politica estera: dalla guerra del Golfo al crollo dell'Unione Sovietica, dal conflitto israelo-palestinese alla Conferenza di pace per il Medioriente, alla vittoria di Bill Clinton alle presidenziali del 1992.

Nel '93 vince la prestigiosa borsa di studio della University of Chicago, la “William Benton Felloship for Broadcasting Journalists”.

Nel 1994, dopo il talk-show politico “Al voto, Al voto”, passa alla conduzione del Tg1 delle 20.00. Continuerà a lavorare come inviata all'estero e a condurre gli Speciali sulla politica internazionale e i viaggi del Papa, che segue nel 2000 in Terra Santa e in Siria. Tra gli eventi seguiti, oltre ai ripetuti viaggi in Medioriente (Siria, Libano, Israele, Giordania, Iraq): la guerra nella ex-Jugoslavia, i test nucleari francesi a Mururoa nel Pacifico, le elezioni parlamentari e presidenziali in Iran, gli attacchi terroristici alle Torri Gemelle e al Pentagono dell'11 settembre 2001 e l'anniversario della tragedia nel 2002, la crisi irachena e la guerra contro l'Iraq. Resta a Baghdad per tre mesi. Su quell'esperienza nell'ottobre 2003 pubblica il libro “I miei giorni a Baghdad”, edito da Rizzoli, che diventa un best-seller di oltre 100mila copie. Torna in Iraq per il primo anniversario della guerra.

All'estero, Lilli Gruber lavora nell'88 per la Tv tedesca pubblica SWF dove conduce un talk-show mensile sull'Europa e nel 1996 quando lancia, conduce e co-produce da Monaco di Baviera il settimanale “Focus Tv” su Pro 7, televisione del gruppo Kirch. Nel '99 realizza per “60 Minutes” della statunitense CBS un'intervista-ritratto con Sophia Loren. Oltre al tedesco, parla inglese e francese.

Nei primi mesi del 2002 viene invitata come “visiting scholar” a Washington al SAIS (School of Advanced International Studies) della Johns Hopkins University. Segue soprattutto i corsi sul terrorismo internazionale e tiene alcune lezioni sulla politica italiana. Da due anni viene invitata come “discussion leader” al World Economic Forum di Davos. Nel maggio 2004 le viene conferita la Laurea Honoris Causa della American University di Roma. Dal 1998 collabora con il quotidiano “La Stampa”, e per due anni è autrice della rubrica di politica internazionale “Punti di vista” sul settimanale del “Corriere della Sera , “Io Donna”. Collabora saltuariamente per “Tv Sorrisi e Canzoni” e per “Anna”, sempre sui temi della politica estera.

Nel giugno 2004 viene eletta al Parlamento Europeo nella Circoscrizione Italia Centrale in qualità di capolista di Uniti nell'Ulivo.
E' Membro della Commissioni Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni e della Commissione Affari Esteri del Parlamento Europeo.
E' Presidente della Delegazione degli Stati del Golfo del Parlamento Europeo.

Lilli Gruber I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Lilli Gruber?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Lilli Gruber
Inganno
Inganno
Inganno
Inganno
Prigionieri dell'Islam. Terrorismo, migrazioni, integrazione: il triangolo che cambia la nostra vita
Prigionieri dell'Islam. Terrorismo, migrazioni, integrazione: il triangolo che cambia la nostra vita
Prigionieri dell'Islam. Terrorismo, migrazioni, integrazione: il triangolo che cambia la nostra vita: 1
Prigionieri dell'Islam. Terrorismo, migrazioni, integrazione: il triangolo che cambia la nostra vita: 1
''\'\\\'\\\\\\\'\\\\\\\\\\\\\\\'\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'
''\'\\\'\\\\\\\'\\\\\\\\\\\\\\\'\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit
[04-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 24/09/2018

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana