Recensioni libri

Stanley Kubrick

Stanley Kubrick biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Stanley Kubrick
Stanley Kubrick
Modifica bioCronologia

Stanley Kubrick nasce a New York nel 1928 da una famiglia piccoloborghese ebraica di origini polacche. Fotografo dilettante, dopo i deludenti risultati al college, essendo stato scartato dall'università, fu assunto come reporter dalla rivista Look, "più per pietà che per fiducia" dirà lui in seguito. Sbarcava il lunario prima con servizi fotografici su stranezze metropolitane (come le scene di vita in un circo durante la chiusura invernale), poi con servizi più impegnativi; da uno di questi, sul pugile Walter Cartier, nascerà il primo cortometraggio di Kubrick, Il giorno della battaglia (Day of the fight), nel 1950. Tre anni più tardi uscì il suo primo film a soggetto: Fear and Desire, un ambizioso film filosofeggiante. Fin dall'inizio Kubrick fece tutto da solo: si procurò i soldi, la troupe, fu sceneggiatore, fotografo e regista, si trovò un distributore, imparò a usare troupe ridottissime per risparmiare. La realizzazione della sua prima opera era durata in tutto (dal primo ciak alla distribuzione) due anni. Il primo grande film di Kubrick è del 1957: The Killing; mentre Paths of Glory lo fece conoscere anche al pubblico europeo e lo consacrò cineasta engagè. Kubrick aveva allora trent'anni. Da Kirk Douglas si vide offrire la direzione di un kolossal holliwoodiano, Spartacus, primo successo di incassi del regista. Per motivi quasi casuali e burocratici si trasferì in Inghilterra nel 1962, girando Lolita: non lascerà più l'isola, contribuendo così a creare il suo mito di cineasta "europeo" e cultus. Da questo punto in poi Kubrick rarefece sempre più i suoi film, arrivando a fare di ciascuno di essi un'impresa o una scommessa. Tutte le pellicole di Kubrick -come vuole un altro dei tanti luoghi comuni che fanno parte del suo mito- amate o odiate, fanno sempre sensazione. Il dottor Stranamore consolidò la sua fama di regista impegnato (e tale fu ritenuto dal Sessantotto), fama che egli tradirà in seguito coi suoi grandi capolavori sui "futuri già reali": 2001-odissea nello spazio e Arancia meccanica. Due film politicamente imprendibili, accusati addirittura (specie il secondo) di fascismo. Di Arancia meccanica il regista interruppe addirittura la distribuzione in Inghilterra, impressionato dagli effetti di imitazione che questa favola filosofica sulla violenza ebbe. Nei suoi ultimi trent'anni Kubrick girò solo quattro film: Barry Lyndon, Shining, Full Metal Jacket e Eyes Wide Shut, misurandosi così -e sconvolgendoli- con tutti i generi, dallo storico all'horror. Morì nel 1999, pochi giorni dopo aver completato il montaggio di Eyes Wide Shut e con il progetto, già avanzato, di quello che avrebbe dovuto essere il suo ritorno al futuro: Artificial Intelligence.

Stanley Kubrick I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Stanley Kubrick?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Stanley Kubrick
Stanley Kubrick's Napoleon. The greatest movie never made
Stanley Kubrick's Napoleon. The greatest movie never made
Coffret kubrick 2014
Coffret kubrick 2014
Non ho risposte semplici. Il genio del cinema si racconta
Non ho risposte semplici. Il genio del cinema si racconta

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 24/05/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana