Recensioni libri

Stefan Zweig

Stefan Zweig biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Stefan Zweig
Stefan Zweig
Modifica bioCronologia

Stefan Zweig, nato il 28 novembre 1881 a Vienna, morto il 22 febbraio 1942 a Petrˇpolis presso Rio de Janeiro, era uno scrittore austriaco.

Stefan Zweig, mediatore fra le nazioni animato da sentimenti pacifisti e umanisti, Ŕ noto come autore fra l'altro di parecchie novelle e biografie.

Stefan Zweig era il secondo figlio dell'industriale ebreo Moritz Zweig (1845ľ1926) e sua moglie Ida, nata Brettauer (1854ľ1938). La sua giovent¨ era influenzata dalla sicurezza economica della famiglia e dal clima artistico e intellettuale della Vienna della fine dell'ottocento, molto di pi¨ che dalla scuola, vissuta da lui come monotona. Come la maggior parte dei suoi coetanei, a quell'epoca si interessava poco dei problemi politici e sociali di quel periodo.

Nel 1900 inizi˛ gli studi di filosofia all'universitÓ di Vienna, che continuava dal 1902 a Berlino. Si laure˛ nel 1904 con una tesi sulla filosofia di Hippolyte Taine.

Finiti gli studi, Zweig con l'appoggio dei genitori fece diversi viaggi, conoscendo cosý l'Europa e diventando a sua detta "a poco a poco europeo". Si ferm˛ per lunghi periodi a Parigi e a Londra e aveva occasione di incontrare ╔mile Verhaeren, Georges Duhamel, Auguste Rodin e Hermann Hesse.

Nel 1908ľ1909 fece un viaggio in Asia, seguito da un viaggio in America nel 1911. Tornato in Europa, fece amicizia con Romain Rolland e conobbe Friderike Maria von Winternitz, infelicemente sposata, con la quale si spos˛ nel 1920.

All'inizio della prima guerra mondiale ritorn˛ dal Belgio, dove era stato con Verhaeren, a Vienna. Dal 1917 fino alla fine della guerra pass˛ la maggior parte del tempo in Svizzera, in particolare a Zurigo e Ginevra, dove aveva contatto con Hesse, James Joyce e Ferruccio Busoni.

Dopo la guerra torn˛ in Austria, dove con Friderike von Winternitz si stabiliva a Salisburgo. In questo periodo ebbe inizio il suo grande successo come scrittore, accompagniato da grande sfiducia dell'autore verso se stesso. Divenne perfino l'autore pi¨ tradotto nel mondo del suo periodo. Ripetutamente Zweig in quei tempi trascorse dei periodi in Italia e Francia, incontrando Maxim Gorkij a Sorrento e Joseph Roth a Cap d'Antibes. Rimase molto impressionato dal suo viaggio nella Russia sovietica in occasione del centenario di Lev Tolstoj nel 1928, in cui incontr˛ Gorkij per la prima volta.

La sua situatione finanziaria gli consentiva di ampliare la sua collezione di manoscritti originali, acquistando manoscritti di Wolfgang Amadeus Mozart, Johann Sebastian Bach e Ludwig van Beethoven, Johann Wolfgang von Goethe e HonorÚ de Balzac.


Esilio

Nel 1933 le opere di Zweig vennero bruciate dai nazisti. Zweig era fiero di condividere questa sorte con personaggi celebri come Thomas e Heinrich Mann, Franz Werfel, Sigmund Freud e Albert Einstein. Nel 1934 lasci˛ l'Austria ed and˛ a stare a Londra senza la sua famiglia. Nel 1938, dopo l'annessione dell'Austria, chiese la cittadinanza inglese. Nello stesso anno divorzi˛ da sua moglie Friderike, e nel 1939 spos˛ Lotte Altmann, con la quale and˛ a stare a New York nel 1940, ben sapendo che non avrebbe pi¨ rivisto l'Europa. L'anno seguente si spost˛ a Petrˇpolis in Brasile. Qui commise suicidio insieme alla sua seconda moglie Lotte, il 22 febbraio 1942.

Da Wikipedia

Stefan Zweig I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Stefan Zweig?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Stefan Zweig
Erasmo da Rotterdam
Erasmo da Rotterdam
Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra
Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra
L'obbligo
L'obbligo
Lettera di una sconosciuta
Lettera di una sconosciuta
Mitteleuropa
Mitteleuropa
L'amicizia Ŕ la vera patria
L'amicizia Ŕ la vera patria
Breve viaggio in Brasile
Breve viaggio in Brasile
L'inferno in otto copie
L'inferno in otto copie
Mendel dei libri - Amok - Bruciante segreto
Mendel dei libri - Amok - Bruciante segreto
Il mistero della creazione artistica
Il mistero della creazione artistica
Il mondo di ieri. Ricordi di un europeo
Il mondo di ieri. Ricordi di un europeo
Il ritorno di Gustav Mahler e altri scritti musicali
Il ritorno di Gustav Mahler e altri scritti musicali
Gli occhi dell'eterno fratello
Gli occhi dell'eterno fratello

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedý 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 19/06/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana