Autore Topic: La ballata del vagabondo  (Letto 422 volte)

Brunello

  • Mucchine
  • Pucca Yo
  • *****
  • Post: 2098
  • Karma: +46/-15
    • Mostra profilo
La ballata del vagabondo
« il: Aprile 26, 2011, 09:41:38 »


Regalami buon Dio:
una panchina
di fiori di mirto,
dove passare
le mie notti insonni,
fa che sia un petalo
bagnato di brina
a fare da balia
alle mie ossa.
Lascia che il tempo
mi ridia i ricordi
per cercare la donna
che rub˛ i miei sogni,
regalami un calice
colmo d'amore,
perchŔ il rimpianto
lasci il mio petto.
E tra i rumori
delle stazioni
fa che io possa
trovare il silenzio,
e nelle notti
di pioggia e vento
lascia che un angelo
mi dorma accanto.
E nelle notti
di pioggia e vento
lascia che un angelo
mi dorma accanto.

Marguerite

  • Mucca Walk
  • *
  • Post: 101
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Re: La ballata del vagabondo
« Risposta #1 il: Aprile 26, 2011, 14:38:49 »
Lacrime...
Non ti ho amato per noia, o per solitudine, o per capriccio. Ti ho amato perchÚ il desiderio di te era pi¨ forte di qualsiasi felicitÓ. E lo sapevo che poi la vita non Ŕ abbastanza grande per tenere insieme tutto quello che riesce ad immaginarsi il desiderio. (Baricco - Oceano Mare)

Micio93

  • Visitatore
Re: La ballata del vagabondo
« Risposta #2 il: Agosto 11, 2011, 17:08:38 »
Stupenda   :rose:

squarcio88

  • Mucca Walk
  • *
  • Post: 210
  • Karma: +11/-0
    • Mostra profilo
Re: La ballata del vagabondo
« Risposta #3 il: Agosto 12, 2011, 16:30:02 »
calda e malinconica, mi piace  :rose:
"Il fine giustifica i mezzi? E' possibile. Ma chi giustificherÓ il fine?"
Albert Camus

piccolofi

  • Mucca Razzo
  • *
  • Post: 1599
  • Karma: +48/-7
  • Buon vento !
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La ballata del vagabondo
« Risposta #4 il: Novembre 11, 2018, 01:00:20 »
Quanto mi piace!  Tutta, ma soprattutto le ultime tre strofe, che si presterebbero a farne una canzone.

nihil

  • Mucchine
  • Drago
  • *****
  • Post: 5091
  • Karma: +72/-71
    • Mostra profilo
Re:La ballata del vagabondo
« Risposta #5 il: Novembre 14, 2018, 14:19:06 »
come mai non l'avevo letta?  Molto tenera e dolcissima. Questi poveri "barboni" hanno tutti una storia sulle spalle, a pochi interessa conoscerla. Hanno solo ricordi e nessun futuro. :mah: