Recensioni libri

News della settimana
28 Settembre
17 Settembre
11 Settembre
01 Settembre
17 Agosto
10 Agosto
04 Agosto

Archivio News
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Luglio 2016
Luglio 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Luglio 2013
Maggio 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Novembre 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005

Novembre 2018
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
             

Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Zam news

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

La settimana di Fahrenheit [11-09-2018]



Martedì

Marino Ruzzenenti, Preghiamo anche per i perfidi Giudei, DeriveApprodi
Da poco tempo, e con fatica, la ricerca storica è riuscita a scalfire l'immaginario auto assolutorio di un antisemitismo fascista all'acqua di rose, imposto da Hitler a un riluttante Mussolini. Ma se le responsabilità del regime cominciano a imporsi, saldissima è la convinzione che la Chiesa cattolica sia rimasta estranea se non ostile alle leggi razziali. In questo lavoro, al contrario, facendo parlare i documenti, si dimostra come la matrice cattolica, insieme a quella fascista, sia alla base delle leggi razziali del 1938.

Libro del giorno

Isabella Labate, Lungo il cammino, orecchio acerbo
Rachele ama camminare da sola nel bosco. Un giorno, di ritorno dalla passeggiata, non trova più nessuno, tutti spariti nel nulla. Decide di andarli a cercare. Ora, nel bosco, sussulta al minimo fruscio. Non un’anima viva, se non un cavallo e un lupo. Incontra un vecchio pastore che le racconta un’antica storia, poi raggiunge un villaggio e infine si rifugia in una vecchia chiesetta: fra quelle mura, si sente al sicuro. E capisce che dovrà continuare a vivere, e far sì che la vita torni ad esistere. E, presto, non sarà più sola.


Mercoledì

Pier Aldo Rovatti, L’intellettuale riluttante, Elèuthera

Quello che emerge è l'immagine di un intellettuale riluttante, che non fa sconti neppure a se stesso e che non si conforma all'aria che tira oggi nella scuola, nella sanità, nei modi della comunicazione, nel discorso politico. Un intellettuale che cerca al tempo stesso di non collocarsi sopra, bensì dentro le cose, lanciando frecce critiche per produrre nel lettore delle pause di riflessione.

Libro del giorno

Marco Franzoso, L’innocente, Mondadori
Cosa succede quando il male è inferto da chi dovrebbe difenderci? È più colpevole colui che produce il male coscientemente oppure chi, in buona fede, crea danni anche maggiori? Il male è tanto più violento quando è inconsapevole. Matteo, dodici anni, orfano di padre e appassionato di musica, sta viaggiando con la madre da un paese di campagna alla città vicina, dove sarà interrogato per un presunto abuso subito due anni prima. Un viaggio di formazione, un crescendo emotivo fino all'incontro fondamentale in quella che lui chiama la Stanza delle parole... .

Giovedì
Silvio Perrella, Da qui a lì. Ponti, scorci, preludi, Italo Svevo
L’autore intreccia suoni, immagini, luoghi e letture, facendo prevalere la figura architettonica del ponte, interpretata come l’emblema di una congiunzione che non può mai essere data per scontata. E ci restituisce questa sottile camera delle sue meraviglie, con la grazia del narratore e l’intelligenza del critico: sono voci sottili, quasi dei testimoni involontari che assistono al nostro tentennare di fronte a uno scorcio, all’avviarsi sulla rampa di un ponte, nell’indefinito passaggio da qui a lì.


Antonio Scurati, M il figlio del secolo, Bompiani
Lui è come una bestia: sente il tempo che viene. Lo fiuta. E quel che fiuta è un'Italia sfinita, stanca della casta politica, dei moderati, del buonsenso. Allora lui si mette a capo degli irregolari, dei cialtroni, dei delinquenti, degli avventurieri, degli incendiari e anche dei "puri", che sono i più feroci e i più fessi. Lui: Benito Mussolini, ex leader socialista cacciato dal partito, agitatore politico indefesso e direttore di un piccolo giornale di opposizione, è un personaggio da romanzo. Un romanzo in cui d'inventato non c'è nulla. Un'opera che ci fa rivivere o il ventennio che ha cambiato per sempre la nostra storia.
Venerdì


FAHRENHEIT A MODENA
Da venerdi 14 a domenica 16 settembre lo speciale di Fahrenheit dal festivalfilosofia di Modena, Carpi e Sassuolo.

Dedicato al tema Verità, il festivalfilosofia 2018, in 40 luoghi diversi delle tre città, mette a fuoco i discorsi di verità mostrando i transiti tra vero e falso. La diciottesima edizione del festival prevede lezioni magistrali, mostre, spettacoli, letture, giochi per bambini e cene filosofiche. Gli appuntamenti saranno quasi 200 e tutti gratuiti. Tra i protagonisti: Bodei, Bianchi, Cacciari, Galimberti, Marzano, Massini, Pagnoncelli, Recalcati, Severino, Vegetti Finzi, Augé, Eilenberger, Nida-Rümelin, Sloterdijk, Sperber.
Torna alla pagina delle news
 


Top 20

1. Manzini
Fate il vostro gioco
2. Malvaldi
La misura dell'uomo
3. Scurati
M. Il figlio del secolo
4. Rossi
La cucina di casa mia. Le nuov...
5. Cognetti
Senza mai arrivare in cima. Vi...
6. Baricco
The Game
7. Murgia
Istruzioni per diventare fasci...
8. King
The outsider
9. Gazzola
Il ladro gentiluomo
10. Ferrante
L' amica geniale. Vol. 1
11. Haruf
Vincoli. Alle origini di Holt
12. Alighieri
Inferno. Ediz. a colori
13. Consentino
Almanacco alimentare 2019. Gio...
14.
Economia aziendale 2
15. Postorino
Le assaggiatrici
16. Ming
Proletkult
17. Martini
Anatomia umana
18. Emanuelli
Buonanotte a te
19. Borrometi
Un morto ogni tanto. La mia ba...
20. Murakami
L' assassinio del Commendatore...

L'ultima recensione

Rocco Civitarese
Giaguari invisibili

Pietro, Giustino e Davide sono iscritti all'ultimo anno di liceo. Si trovano in quell'attimo unico in cui si deve scegliere il proprio futuro, ma a dettare legge sono i primi amori, lo scoprimento del sesso, il semplice fatto di essere diciottenni. La loro è l'età agitata e straordinaria, senza comp
 Continua ...