Recensioni libri

Elio Vittorini

Elio Vittorini biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Elio Vittorini

Elio Vittorini

Il Sempione strizza l'occhio al Frejus

Romanzo breve, scritto nel 1946 e pubblicato nel gennaio 1947 presso Bompiani. L’esile vicenda, risolta con tono quasi da favola, è raccontata in prima persona dal figlio disoccupato di una famiglia operaia, che vive nel dopoguerra alla periferia di Milano e procede più per somma di monologhi e conversazioni che eventi. Dure le condizioni di vita della famiglia: sono disoccupati anche il secondo marito della madre (il “biondino”), la sorella e quindi tutti dipendono dal modesto stipendio del fratello Euclide che ripara biciclette. Domina la scena familiare il gigantesco nonno e la battuta “è come un elefante” scandisce tutta la partitura del libro. L’inerzia, la quasi immobilità, il silenzio del nonno si contrappongono all’attivismo, alla brusca e insieme fiera loquacità della figlia, che non perde occasione per lamentarsi dell’ingombro, della fame del genitore, ma anche per magnificare le sue leggendarie imprese lavorative: operaio al Frejus, al Sempione, nella costruzione di ponti, acquedotti, ferrovie. Poco lontano dalla casa riparano una strada: un operaio “dal muso di fumo” ogni giorno saluta il vecchio. Terminato il lavoro va a congedarsi dalla famiglia ed è invitato a pranzo: ma non c’è nulla da mangiare se non cicoria. La tavola viene apparecchiata comunque, con accuratezza e tutti fingono di mangiare una portata dietro l’altra: così i bambini, quando capiterà di poter mangiare, sapranno farlo, sentenzia la madre. Muso-di-fumo incomincia a parlare, offre loro vino e marroni caldi e con una loquacità e un’allegria via via tra il sognante e il disperato (ha la Tbc, forse un cancro), racconta della propria solitudine, dell’incomunicabilità, della pazienza e saggezza degli elefanti che quando sentono di essere di peso s’incamminano verso loro cimiteri segreti e lì attendono di morire, del suo sogno di fare l’incantatore di elefanti, e di cercare, sul suo zufolo, il motivo magico. Dopo aver suonato il suo motivo per il nonno, che batte sul tavolo, segnando il tempo, le sue dita impietrite da anni, Muso-di-Fumo se ne va; l’indomani verrà trovato morto davanti ai cancelli dell’ospedale. Il nonno invece riprende a parlare e chiede insistentemente che la figlia gli ripeta come muoiono gli elefanti. E un’alba si alza, da solo e va verso il bosco. Figlia e nipote lo vedono agitare, in segno di saluto, il bastone. Ma il gesto simbolico del nonno-elefante è accompagnato e ribaltato da una sorridente battuta della madre ai figli: “gli operai attraversano il parco per recarsi al lavoro. Lo incontreranno e ce lo riporteranno. Ma si sbizzarrisca, intanto!”. E’ un romanzo in cui non echeggiano colpi di pistola, ma solo colpi di affetti umani, di tristezza e di orgoglio, di ansia e di serenità, di persuasione e di resistenza. Vittorini orchestra gli interventi dei personaggi, con impeto e insieme con freschezza. Il suo linguaggio è realistico e lirico, ragionativi e simbolico, favolistica e metafisico. La sua narrazione ha sottigliezza ironica e forza visionaria e il suo mitico alone risulta indefinibile, irriducibile all’analisi.

Gianpaolo Mazza (gianpaolo.mazza@virgilio.it)

Di gianpaolo.mazza

Elio Vittorini I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Elio Vittorini
Le donne di Messina
Le donne di Messina
Le avventure di Gordon Pym
Le avventure di Gordon Pym
Tre storie: La mia guerra. Erica e i suoi fratelli. La garibaldina
Tre storie: La mia guerra. Erica e i suoi fratelli. La garibaldina
Il garofano rosso
Il garofano rosso
Il garofano rosso
Il garofano rosso
La difesa di Giarabub
La difesa di Giarabub
Istoriia Sssr # 4 Za 1991
Istoriia Sssr # 4 Za 1991
Geography Of World Affairs
Geography Of World Affairs
In Der Laube Klassischer Bilderschatz
In Der Laube Klassischer Bilderschatz
Festmahl Der St. Georgs-Gilde Klassischer Bilderschatz
Festmahl Der St. Georgs-Gilde Klassischer Bilderschatz
Moia Zhizn Sredi Kabanov
Moia Zhizn Sredi Kabanov
Lola se marie en noir
Lola se marie en noir
La vita di J.H. Fabre naturalista
La vita di J.H. Fabre naturalista
Study of Politics
Study of Politics
valentine
valentine
Na Kazhdom Listke...
Na Kazhdom Listke...
Der Arme Hiob Klassischer Bilderschatz
Der Arme Hiob Klassischer Bilderschatz
Kootut Teokset Vihko: 9, 11, 18, 12
Kootut Teokset Vihko: 9, 11, 18, 12
Der Heilige Sebastian Klassischer Bilderschatz
Der Heilige Sebastian Klassischer Bilderschatz
Die Hille Bobbe Von Harlem Klassischer Bilderschatz
Die Hille Bobbe Von Harlem Klassischer Bilderschatz
O Nekotorykh Osobennostiakh Istoricheskogo Razvitiia Marksizma
O Nekotorykh Osobennostiakh Istoricheskogo Razvitiia Marksizma
Revolutions & Revelations: June 12 to July 19, 1992
Revolutions & Revelations: June 12 to July 19, 1992
Hirschjagd Klassischer Bilderschatz
Hirschjagd Klassischer Bilderschatz
Der Auszug Abrahams Klassischer Bilderschatz
Der Auszug Abrahams Klassischer Bilderschatz

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News