Recensioni libri

Josè Saramago

Josè Saramago biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Josè Saramago

Josè Saramago

Le intermittenze della morte

L’incipit di “Le intermittenze della morte” è bellissimo, fulminante, porta nel regno dell’assurdo, e apre un romanzo surreale e splendido: “Il giorno seguente non morì nessuno“. Questo avviene: in una nazione immaginaria, nessuno muore più. La gente invecchia, ha incidenti, si ammala. Tutto è come sempre, tutto appare normale tranne un dettaglio: la morte non c’è più.

Così la popolazione è felice. Giubilo per le strade: finalmente immortali. Sembra il trionfo della gioia ma è un’illusione. Piano, arrivano i problemi. Sovrappopolazione, ospedali insufficienti. Crisi per le compagnie di assicurazione, per le agenzie di pompe funebri, per le case di riposo. La società si avvia al collasso economico. Soprattutto è la Chiesa a temere la fine: la morte è fondamentale per la realizzazione del regno di Dio

Fuori dal Paese, si continua a morire. Basta passare un confine. E così i politici trovano una soluzione: accordi con la maphia, che porta oltre frontiera i quasi morti. Un passo oltre confine, e la morte arriva a prenderseli.

Passano sette mesi, la morte torna. Riprende il suo compito, con una novità: i futuri morti sono avvisati per lettera del loro destino. Tutte le lettere arrivano a destinazione, e i destini si compiono, tranne una, rinviata tre volte al mittente. E’ indirizzata a un musicista che vive solo con il suo cane. La morte non ci sta e decide di conoscere quest’uomo, l’unico che riesce a evitarla. Prende le sembianze di una donna e si introduce nella sua vita: il romanzo procede così verso uno splendido finale lirico. La frase che chiude la storia è anche la prima, eterno ritorno.

“Il giorno seguente non morì nessuno. Il fatto, poiché assolutamente contrario alle norme della vita, causò negli spiriti un enorme turbamento, cosa del tutto giustificata, ci basterà ricordare che non si riscontrava notizia nei quaranta volumi della storia universale, sia pur che si trattasse di un solo caso per campione, che fosse mai occorso un fenomeno simile, che trascorresse un giorno intero, con tutte le sue prodighe ventiquattr’ore, fra diurne e notturne, mattutine e vespertine, senza che fosse intervenuto un decesso per malattia, una caduta mortale, un suicidio condotto a buon fine, niente di niente, zero spaccato“.

Di Xanto

Di xanto

Josè Saramago I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Josè Saramago
Storia dell'assedio di Lisbona
Storia dell'assedio di Lisbona
L'uomo duplicato
L'uomo duplicato
Il quaderno. Testi scritti per il suo blog. Settembre 2008-Marzo 2009
Il quaderno. Testi scritti per il suo blog. Settembre 2008-Marzo 2009
Il lucertolone
Il lucertolone
Il lucertolone
Il lucertolone
LA FELICITA' E' EGOISTA: Aforismi mai scritti con un racconto di Maria Jatosti (Millelire)
LA FELICITA' E' EGOISTA: Aforismi mai scritti con un racconto di Maria Jatosti (Millelire)
Memoriale del convento
Memoriale del convento
Storia dell'assedio di Lisbona
Storia dell'assedio di Lisbona
Del resto e di me stesso
Del resto e di me stesso
La zattera di pietra
La zattera di pietra
L'uomo duplicato
L'uomo duplicato
Le poesie. Testo portoghese a fronte
Le poesie. Testo portoghese a fronte
Quaderni di Lanzarote
Quaderni di Lanzarote

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News