Recensioni libri

Vincenzo Pardini

Vincenzo Pardini biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Vincenzo Pardini

Vincenzo Pardini

Giovale

“GIOVALE”, L'AMICO MULO DI VINCENZO PARDINI

La forma diario del libro di Vincenzo Pardini, “Giovale”, è una prova di padronanza di mezzi e di maturità di scrittura. Solo i veri scrittori riescono a trarre da questo strumento grandi esiti letterari. Il diario costringe a partire quasi sempre dal reale, cioè dalla descrizione di un fatto, di un luogo, di una persona, di una cosa, per giungere al pensiero, alla fantasia, al sentimento, alla memoria. Riuscire a mescolare questi ingredienti in modo armonico è impresa ardua. Pardini lo fa con naturalezza. Per lui il percorso dall’esterno all’interno è talmente sicuro da rimanere quasi invisibile tra le maglie della sua scrittura, tutta immagini, visiva, quasi filmica. Dall’esistenza del suo personaggio, cioè dell’amico mulo, osservata minutamente, zampillano, con freschezza, piccole storie, figure di persone e di animali, gesti, pensieri, accadimenti quotidiani. La scrittura è un albero in germoglio, com’è la vita nel suo svilupparsi. La cronaca diventa il tessuto su cui si svolge, con fughe, ritorni, riprese, l’arabesco dell’ispirazione narrativa, cui Pardini rimane maggiormente fedele, con qualche interruzione (Jodo Cartamigli). Pardini riesce così a realizzare un modello di scrittura estremamente moderno, imperniato, non sulla progressione del racconto, ma sull’affiorare di una moltitudine di racconti. In “Giovale” c’è il mondo di Pardini, fatto di natura e di naturalità. Già il nome del mulo e del titolo del libro è foriero di significati. La radice ‘gio’ mi riporta a gioco, gioia, gioco e quindi scherzo, divertimento, ma anche sottomissione, servitù, con i possibili derivati, come ribellione e violenza. Giovale robusto e ruvido, avvezzo alla vita dura della bestia da lavoro; scontroso e diffidente, reso imprevedibile da traumi e ossessioni, si dimostra, però, capace di sentimenti, di amore e di amicizia. Vedasi, tra l’altro, la scena di Elide, la mula compagna di Giovale, lasciata a pascolare legata con una fune ad un albero, mentre Giovale è libero. “da Elide non s’allontana. C’è innamorato e la segue ovunque”.
Logico nella istintualità, quasi umano, l’atteggiamento del mulo nei confronti del nuovo padrone: prima ostile, poi indifferente, infine amico e compagno di scorribande nei boschi e sui monti. In Pardini il rapporto con la natura ha il senso del ritorno all’ancestralità, alla natura più profonda dell’uomo; il rifiuto dell’artificiosità della vita di oggi è totale. L’acquisto e la cura di un mulo nel tempo presente (siamo nel 1989) non significa nostalgia per la vita contadina ormai estinta, ma bisogno reale di vera vita, nel contatto con la natura; da qui la gioia, l’allegria, il divertimento che gli dà Giovale, la condivisione della ribellione del mulo al dominio dell’uomo e alla durezza del lavoro (vedi il suo impuntarsi dinanzi ad una catasta di legna); in ciò sta anche la rivolta del personaggio-io narrante..
In Tobino la benevolenza e la “pietas” verso i personaggi sono soffuse plasticamente nel racconto, in Pardini il rapporto tra autore e personaggio è oggettivo, mascherato da una patina di rudezza.
Un accenno alle immagini di erotismo: mi sembrano un innesto nato per germinazione. Anche qui prevalgono le scene di animali, cavalli, dromedari, muli; nel rapporto con la compagna dai capelli bai, traspare un nitore assoluto, non si cade mai nella pornografia. Non infastidisce la distanza dai luoghi e, in qualche misura, dai temi del racconto.
La scrittura di Vincenzo Pardini può considerarsi ormai acquisita alla narrativa toscana e italiana.
Antonio Carollo

Di antoniocarollo36

Vincenzo Pardini I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Vincenzo Pardini
Grande secolo d'oro e di dolore
Grande secolo d'oro e di dolore
Grande secolo d'oro e di dolore
Grande secolo d'oro e di dolore

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News