Recensioni libri

Marida Lombardo Pijola

Marida Lombardo Pijola biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Marida Lombardo Pijola

Marida Lombardo Pijola

Ho dodici anni faccio la cubista

Di cosa parla questo libro? Di Peter Pan al contrario? di Lolite? Di bulli in erba?
Questo libro parla di questo e anche d'altro.
Che Cos'Ŕ questo libro? ╚ un saggio? ╚ un libro di denuncia sociale? ╚ un insieme di storie scioccanti? Niente di tutto ci˛!
L'odore, il colore e il sapore di questo libro richiamano solo una cosa alla mente: operazione commerciale.
Di fatto nulla di ci˛ che viene presentato in questo libro viene analizzato con attenzione. Sfuggono all'"attenta" analisi della inviata speciale del Messaggero tutti i veri motivi per cui storie di degrado sociale, di violenza, di droga e di prostituzione avvengano in gruppi di giovanissimi. ╚ macroscopico l'uso che gli adulti fanno di questa massa di giovani instupiditi dall'etÓ e dalla voglia di "consumare e consumarsi" come scrive l'autrice, ma non un solo accenno alla selvaggia ingerenza che gli adulti proprietari di queste discoteche del sabato pomeriggio hanno nei confronti dei protagonisti delle storie.
L'autrice si sofferma su "piccole cubiste che danzano discinte in pose ambigue, inconsapevolmente oscene, simulando richiami erotici con la goffaggine delle bambine, intrappolate nella loro stessa leggerezza" e non si sofferma neanche un po' a condannare coloro che da questo "candore" guadagnano e anche bene.
Questo libro Ŕ una occasione sprecata di denunciare un'infinitÓ di reati e di scorrettezze che per lo meno i coscienziosi gestori di discoteche permettono che vengano perpetrati liberamente in luoghi che sono di loro esclusiva responsabilitÓ. Nei quali magari non sono direttamente relazionati, ma che non fanno nulla per impedire.
╚ un libro che non fa nessuna differenza nell'animo di chi lo legge. Le storie dei ragazzi tra l'altro non sono nemmeno scritte tanto bene da far alzare il livello della lettura. Il resto del lavoro Ŕ una sapiente opera di copia e incolla di frasi estrapolate dal loro contesto (blog, forum frequentati da ragazzi) e prese tremendamente sul serio dall'autrice. Anche quando Ŕ palese che sono bugie, esagerazioni, sbruffonate o addirittura cose scritte da persone che sono tutt'altro che ragazzini.
Si basa su i bassi istinti degli adulti e sulla voglia di auto mitizzarsi dei ragazzi.
╚ una operazione commerciale in piena regola e non rispetta le premesse che un lettore con la voglia di scoprire qualcosa di nuovo potrebbe farsi.
Non vale nemmeno la metÓ dei 12 euro a cui la casa editrice (Bompiani) lo propone.
Divertente e anche un po' patetico il finale, dove viene proposto un imprescindibile glossario di parole da "giovani" che gli "anziani" lettori potrebbero non capire. Inseriti a l'interno parole come "coatto" (Parola antichissima, tanto che perfino Pippo Franco non faticherebbe a capire) "ferro" pistola, e altre e abbreviazioni di ogni genere usate in Internet. Fa sorridere sopratutto l'ultima definizione di zecca "fricchettone" o alternativo in romanesco secondo l'autrice che forse cadrÓ dalle nuvole a scoprire che invece significa Dark, Comunista o anarchico. Anche in questo l'inviata del messaggero, ha perso qualche colpo.

Di Leon8oo3

Marida Lombardo Pijola I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedý 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News