Recensioni libri

biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20346

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione

Le Fiabe di Gramos

“Tu che mi leggi, ti prego, ascolta. Questo libro è un libro di fiabe, certo, come tanti. Più bello o più brutto, chissà. Non importa, non è questo il punto. Ti ho chiesto, per favore, di ascoltare. Sono un libro ma, dentro di me, c'è una voce che, purtroppo, è un lamento. É di un bimbo piccolo, si chiama Gramos. Lotta per la vita come un eroe. Ascoltalo. Ti sta dicendo Ciao, mi chiamo Gramos, vorrei ridere e giocare ma non posso. Ti sta dicendo Aiutami. Ti sta dicendo anche Ho una brutta malattia, ho paura. Ti sta dicendo Sei gentile a comprare questo libro che altre persone gentili hanno scritto e di cui migliaia di persone gentili, su una cosa chiamata internet, han parlato. Lui è Gramos. É un bambino. Vivrà grazie a tutti voi. E un po' anche a me, che sono solo un piccolo libro contro l'indifferenza.” Remo Bassini

La fiaba di Gramos
di Renzo Montagnoli


Così sta scritto su l’ultima di copertina e direi che Remo Bassini non poteva esprimere meglio il senso e lo scopo di questo libro.
Al di là del valore intrinseco dell’opera, lo scopo della stessa è radicato nella volontà, già di chi ha contribuito con le fiabe, ma di cui voi che leggete potrete essere partecipi, di far sì che anche per Gramos ci sia una favola, in cui lui, povero bambino kosovaro e malato assai seriamente, è il protagonista. C’è una strega cattiva, una malattia che si chiama tirosinemia che impone diete particolari e una cura assai costosa per impedire che questo bimbo debba morire. E ci sono anche le forze del bene, noi e voi, che vogliono combattere questo maleficio, vogliono permettere che Gramos possa vivere.
Come in tutte le favole, la battaglia è fra il bene e il male, ma nel caso specifico c’è un orco che si chiama indifferenza, vinto il quale anche la strega cattiva dovrà andarsene via. Le armi per combattere sono alimenti speciali e i medicinali di una casa farmaceutica francese, tutti prodotti che costano (complessivamente circa 22.000 euro all’anno), che i genitori del bimbo non possono acquistare con le loro modeste risorse, benché sappiano che in difetto Gramos morirà. C’è tutta la disperazione della povera gente in questa favola che ha un andamento tragico, ma che il bene può trasformare in speranza, perché è necessario che il bimbo possa continuare a vivere nell’attesa che i progressi della medicina possano risolvere definitivamente la situazione e sconfiggere la strega cattiva.
Noi e voi vogliamo stare dalla parte del bene, desideriamo che la nostra vita abbia un significato per un altro essere umano, affinché, come tutte le favole, anche questa abbia un lieto fine.
Comprate questo libro per voi, per i vostri bambini, per i regali natalizi agli amici, compratelo soprattutto per Gramos, affinché possa avvertire il calore di mani amiche. In questo modo avrete realizzato qualche cosa di cui poter andare fieri: l’amore per un essere indifeso. E capirete quanto veramente sia bello donare, quanto ci accresca spiritualmente aiutare chi ne ha bisogno.
I proventi del libro, cioè i diritti spettanti agli autori delle fiabe, saranno devoluti interamente a questa nobile causa.

Renzo Montagnoli

Le Fiabe di Gramos
di AA.VV.
Libro a copertina morbida €11.00
Editore: City Angels Roma
Copyright: © 2007 Standard Copyright License
Lingua: Italian
Paese: Italia
Stampato: 125 pagine, 6" x 9", rilegatura perfect, inchiostro per l'interno B/N

“Le fiabe di Gramos” si può ordinare solo online su lulu.com all'indirizzo:
https://www.lulu.com/content/1423738

I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News