Recensioni libri

Ian Mcewan

Ian Mcewan biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Ian Mcewan

Ian Mcewan

Espiazione

McEwan non è un autore che si ripete sempre uguale a se stesso lavoro dopo lavoro, scelta che fanno spesso anche i grandi scrittori e che si rivela rassicurante per i lettori che amano le certezze. McEwan non ci vuole rassicurare, non cerca il consenso preordinato e i canoni già conosciuti. Lasciarsi sorprendere fa parte del gioco.
Diviso in tre parti, è una discesa vorticosa della sua crudeltà. La prima parte trascina, la seconda appensatisce, ma mi sono ugualmente piaciute entrambe. La terza comincia bene, a metà s'inceppa, alla fine tracolla. E non è un bene da lieto fine. Non esistono i liti fini. Esistono i finali, anche nella vita.
Il finale è ben scritto, solito e pulito. Ma il filo conduttore della storia si è già perso per strada cinquanta pagine fa. L'espiazione di Briony, al centro della storia, emerge nella conclusione, dopo averci illusi di essere rivolta alla storia stessa. Ma McEwan mi ha sorpreso. E' vero, non vuole rassicurare. Racconta una storia, ti concede un orgasmo, ma sul più bello si blocca e riporta alla realtà, alla sterilità degli accadimenti, alla realtà di un romanzo scritto per espiazione e non di una storia raccontata per amore. Crudele, Ian, sei crudele. E il finale ti lascia l'amaro in bocca, ti resta sospesa la parola fine e per giorni, settimane, mesi, ripensando a quel libro rivedrai nella mente l'immagine di quei due, scavati dal tempo, investiti di divina bellezza, perdersi nella miseria, mentre il mondo colpevole continua a scorrere. Non c'è giustizia, nel mondo. Non c'è giustizia in questo romanzo. Solo sterile ed egoistico senso di colpa.
...e non c'è perdono per Dio come per gli scrittori.

Di Hellionor

Ian Mcewan I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Ian Mcewan
L'inventore di sogni
L'inventore di sogni
Nel guscio (Supercoralli)
Nel guscio (Supercoralli)
Il mio romanzo viola profumato: seguito da L'io (L'Arcipelago Einaudi Vol. 237)
Il mio romanzo viola profumato: seguito da L'io (L'Arcipelago Einaudi Vol. 237)
Il mio romanzo viola profumato
Il mio romanzo viola profumato
Nel guscio
Nel guscio
Nel guscio
Nel guscio

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News