Recensioni libri

Giovanni Verga

Giovanni Verga biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Giovanni Verga

Giovanni Verga

Storia di una capinera

Giovanni Verga Storia di una capinera
Giovanni Verga Storia di una capinera

Un bellissimo racconto epistolare, che raccoglie la corrispondenza tra Maria, giovane educanda, e la sua amica e confidente Marianna.
Nella Sicilia negli anni dal 1854 al 1856, un'epidemia di colera colpisce la città di Catania, costringendo i nobili locali a spostarsi nelle residenze di campagna, per evitare il contagio. Anche le giovani educande dei conventi catanesi vengono rimandate a casa, temporaneamente, per salvaguardare la loro salute. Così è per Maria, orfana di madre, che torna in seno alla famiglia, nella campagna di Monte Ilice, respirando nuovamente l'aria fresca e fragrante della libertà. Le sue lettere, scritte all'amica e confidente marianna fino alla morte, raccontano del suo amore proibito per Nino, figlio di una famiglia nobile catanese, che la ricambia e del tormento che questo sentmento proibito e peccaminoso le infligge.
Lettere di grandissima bellezza, in cui Verga parla per bocca di Maria, la capinera in gabbia, che anela ad un raggio di sole, ad un zefiro soltanto, rinchiusa fra le mura del convento, lei che è destinata a morire, a discendere in quel luogo di morte per non rivedere la luce. Ma se insopportabile le è perdere quelle gioie che le colmano il cuore, che le animano lo spirito fragile di chi non ha conosciuto null'altro che la protezioni ovattata e buia del convento, ancor più insopportabile è vivere implorando le mura perchè le aprano un spiraglio verso il luogo in cui l'amato, Nino, vive e respira e ama e stringe a sè la moglie, che è sorella di Maria. Quale strazio incomparabile, quale tormento. E il dolore, la paura del peccato, quell'atmosfera lugubre che le parla di morte, di perdita, di condanna, le urla strazianti di suor Agata, la mentecatta rinchiusa nelle segrete, lei che urla e strepita e che, come Maria, invoca la grazia della morte o della libertà.
E nella follia, quasi, nell'essere divorata dall'ossessione bruciante, dall'amore doloroso e inuietante, questa figura pallida che le si profila nella mente allorchè si sente indifesa, che infine il suo cuore si ferma, il corpo si spezza sotto il peso di un'emozione troppo forte perchè possa sopportarla e sopportare di starle lontano per una vita che le apparte eterna e le sembra lontana dalla vita vera. Lei muore, baciando le foglie di rosa che Nino le aveva lasciato sul davanzale, quando il loro addio era stato un bussare mesto alla finestra e un leggero colpo di tosse. E nella commozione, si seguono con apprensione gli ultimi, vibranti istanti.
Magnifica poesia, non sembra che a scrivere quelle pagine struggenti sia un uomo, bensì una creatura fragile, sensibile alle carezze del mondo quanto sensibile all'atmosfera rarefatta della prigione cui la "comoda sordità del padre" l'ha relegata. La necessità, la perdita della madre, tutto concorre a condannarla alla sofferenza estrema, lei che è così affamata d'amore, lei che per solo guardare un momento l'oggetto di tanta passione è disposta ad essere serva nel mondo dei vivi, piuttosto che regina nel regno dei morti (parafrasando la celebre frase di Milton).
Un libro che si legge tutto d'un fiato, in apprensione, lasciandosi travolgere dalle emozioni, dalle vibrazioni dell'anima, pendendo dalle labbra di Maria, baciando le pagine su cui ha incautamente riversato l'amore, un amore magnifico a vedere e doloroso a sentirsi. Si ha voglia di tener stretto il libro al petto per sempre, posando baci e lacrime sulle sue frasi dolenti, come ha fatto Maria sulle reliquie del suo unico amore.

Di Hellionor

Giovanni Verga I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Giovanni Verga
I Malavoglia: Volume 1
I Malavoglia: Volume 1
Vita dei campi
Vita dei campi
Don Licciu Papa e Cos'è il Re
Don Licciu Papa e Cos'è il Re
Il Reverendo
Il Reverendo
Storia dell'asino di San Giuseppe e Libertà
Storia dell'asino di San Giuseppe e Libertà
Eros
Eros
Certi argomenti
Certi argomenti
La coda del diavolo
La coda del diavolo
Storia di una capinera
Storia di una capinera
Mastro-don Gesualdo (Illustrato)
Mastro-don Gesualdo (Illustrato)
Pane Nero
Pane Nero
Primavera
Primavera
Mastro don Gesualdo
Mastro don Gesualdo
I Malavoglia. Ediz. integrale
I Malavoglia. Ediz. integrale
Mastro don Gesualdo. Ediz. integrale
Mastro don Gesualdo. Ediz. integrale
Nedda e le novelle veriste. Con espansione online
Nedda e le novelle veriste. Con espansione online
Mastro Don Gesualdo
Mastro Don Gesualdo
Storia di una capinera e altri racconti. Con Segnalibro
Storia di una capinera e altri racconti. Con Segnalibro
Vita dei campi con espansione online (annotato)
Vita dei campi con espansione online (annotato)
Vita dei campi
Vita dei campi
Per le vie con espansione online (annotato)
Per le vie con espansione online (annotato)
Nedda e Novelle sparse con espansione online (annotato)
Nedda e Novelle sparse con espansione online (annotato)
Tigre reale con espansione online (annotato)
Tigre reale con espansione online (annotato)
I Malavoglia con espansione online
I Malavoglia con espansione online
Mastro-Don Gesualdo (con espansione online)
Mastro-Don Gesualdo (con espansione online)
Storia di una capinera con espansione online (annotato)
Storia di una capinera con espansione online (annotato)
Tutte le novelle. Ediz. integrale
Tutte le novelle. Ediz. integrale
Storia di una capinera e altri racconti: (Rosso Malpelo, la roba e fra le scene della vita ) (Grandi classici)
Storia di una capinera e altri racconti: (Rosso Malpelo, la roba e fra le scene della vita ) (Grandi classici)
Malaria e zombie
Malaria e zombie
Tutte le novelle
Tutte le novelle
Rosso Malpelo
Rosso Malpelo
Mastro Don Gesualdo (Prometheus Classics)
Mastro Don Gesualdo (Prometheus Classics)

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News