Recensioni libri

Mauro Casiraghi

Mauro Casiraghi biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Mauro Casiraghi

Mauro Casiraghi

La camera viola

Mauro Casiraghi La camera viola
Mauro Casiraghi La camera viola

"Poverino! Ha il cuore spezzato lui! Altro che cuore... ti spezzo le gambe io! Hai capito, Sergio? Se t'incontro per strada t'investo con la macchina e ti spezzo le gambe!"




Un uomo, scampato per miracolo ad un incidente subacqueo, soffre di amnesia. L’embolia gassosa non gli ha tolto la vita ma un pezzo di memoria, lasciandogli solo il vago ricordo di una donna sconosciuta affacciata alla finestra di una camera da letto. Dopo il tentativo di trovare un surrogato dell'amore perduto, buttandosi in appuntamenti al buio e avventure sentimentali da vicolo cieco, Sergio si convince che solo "lei" può dare un senso alla vita che gli è stata risparmiata. Nella lotta contro l'amnesia, contro la perdita di memoria personale che ci ricorda chi siamo, sta il significato più profondo del romanzo. Che per fortuna sfugge all'introspezione ombelicale trasformando la ricerca interiore in azione e trama. Nel secondo atto della storia, seguendo gli indizi trovati, Sergio parte alla ricerca della donna misteriosa compiendo un viaggio in auto insieme alla figlia adolescente. Le pagine più riuscite sono forse proprio quelle dedicate al rapporto tra padre e figlia. Litigano, si consolano, si allontanano e si ritrovano tra le colline dell'Alto Lazio e una stazione ferroviaria in Maremma. Insieme raggiungono la meta, dove si svolge il terzo e ultimo atto della vicenda. Si ride delle sfortunate avventure di Sergio con le donne (soprattutto quando cercano di picchiarlo) e ci si commuove per la disperata voglia di amore di questo single smemorato, ex marito adulterino, padre inadeguato in cerca di riscatto. La scrittura asciutta e i dialoghi secchi, scorrevoli, trascinano rapidamente fino al finale inatteso, epifanico.

Di Jack the Skipper

Mauro Casiraghi I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Mauro Casiraghi
Estate indiana
Estate indiana

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News