Recensioni libri

Muriel Barbery

Muriel Barbery biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20346

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Muriel Barbery

Muriel Barbery

L'eleganza del riccio

Muriel Barbery L'eleganza del riccio
Muriel Barbery L'eleganza del riccio

Madame Michel, Renée (che ha l'eleganza del riccio: fuori una vera e propria fortezza coperta di aculei ma dentro semplice e raffinata come i ricci animaletti fintamente indolenti, risolutamente solitari e terribilmente eleganti) è la protagonista insieme a Paloma di questo delizioso romanzo ambientato a Parigi in un elegante palazzo parigino abitato da famiglie dell'alta borghesia:ministri, burocrati, maestri di alta cucina tutte persone ricche, egoiste, egocentriche e finemente ipocrite.


Il romanzo è scritto in prima persona rivolgendosi direttamente al lettore in due sequenza parallele dalla portinaia, Madame Michel e da Paloma la figlia viziata di dodici anni di un ottuso ministro che vive in quel palazzo. Entrambe fingono di essere quello che non sono realmente e cercano di sfuggire dal vuoto e dalla falsità del mondo che le circonda. Renée , portinaia dall'aspetto sciatto, grassa e mal vestita, scorbutica e teledipendente, è in realtà una donna molto colta e raffinata che in modo del tutto autodidatta, pur provenendo da una famiglia tipica del sottoproletariato francese, ha appreso l'arte, la filosofia, la musica, la cultura giapponese. Conosce bene filosofi come Marx, Cartesio e Kant. Ama moltissimo Tolstoj e ha dato al suo gatto il nome di Lev. Ascolta Mahler, Mozart e Purcell. Così come i suoi pensieri sono di altissima raffinatezza. Tuttavia vive tutto questo in modo clandestino, per far credere a tutti che lei è solo una portinaia ignorante e riuscire così a farsi beffe di quella classe borghese che appare composta solo di personaggi cinici, mediocri e pronti a qualunque cosa pur di raggiungere i loro scopi, ricchi di prosopopea e presunzione e per i quali lei non mostra che disprezzo.


Paloma è invece una ragazzina ricchissima, molto più matura della sua età e dotata di una intelligenza quasi geniale. Già annoiata della vita, sapendo di non potersi confrontare con le persone che la circondano, finge di essere mediocre come la media delle sue coetanee imbevute di una sottocultura di tipo adolescenziale. Per il puro desiderio di fuggire da un mondo che considera privo di valori e odiando soprattutto la madre, il padre e la sorella, ha deciso di suicidarsi il 16 di giugno, giorno del suo tredicesimo compleanno e nel contempo di voler, in quell'occasione, dar fuoco alla casa. In attesa di quel giorno, attraverso una serie di “pensieri profondi” e di riflessioni filosofiche quasi speculari rispetto a quelle svolte da Reneè, ci racconta le sue giornate alla ricerca disperata di qualcosa che per cui valga la pena e che dia un senso alla sua vita.


Le due donne, pur vivendo nello stesso palazzo, dove i ricchi non si mischiano con i poveri, non si incontrerebbero mai se non fosse per uno strano personaggio che viene ad abitare proprio lì:Monsieur Kakuro Ozu un ricco signore giapponese non più giovanissimo che per motivi diversi riuscirà ad ammaliare sia Reneè che Paloma e sarà capace di unire due mondi apparentemente inconciliabili: i ricchi con i poveri.


Ma come in tutte le favole che si rispettino tutto durerà solo un soffio il tempo di permettere a Paloma di capire che sta per commettere una stupidaggine e di accorgersi che il suo desiderio di morte altro non è che un semplice e banale desiderio di ribellione giovanile. Ed è bene non svelare come termina la storia per permettere a tutti i lettori di stare fino alla fine con Renée e con le sue adorate camelie.


A cura di Tania Maffei 


 





Di 9gatti

Muriel Barbery I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Muriel Barbery
Dictionnaire Canadien-français...
Dictionnaire Canadien-français...
Vita degli elfi
Vita degli elfi

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News