Recensioni libri

Anita Nair

Anita Nair biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Anita Nair

Anita Nair

Cuccette per signora

Anita Nair Cuccette per signora
Anita Nair Cuccette per signora

Cuccette per Signora, libro di Anita Nair scrittrice indiana che utilizza il viaggio come simbolo del moto incessante della vita, ci racconta la storia di sei donne che si trovano tutte a viaggiare sulla stesso treno e che occupano lo scompartimento destinato alle cosiddette "cuccette per signora " dove possono cioè viaggiare solo donne nonché anziani e portatori di handicap come se queste categorie di persone dovessero essere tutte difese o quanto meno preservate dal mondo esterno in maniera “diversa” rispetto agli uomini.


In questa carrozza sei donne differenti per età, cultura, provenienza ed esperienze vissute riusciranno a confessare per la prima volta in modo del tutto libero, vista anche l'unicità dell'incontro, alle altre passeggere del treno la loro vita e ad essere, di volta in volta, ognuna per il proprio spazio le protagoniste del romanzo.


Tutte racconteranno di come fin da bambine siano state educate ad accettare le decisioni imposte dalla famiglia e di come la loro vita sia stata in realtà pianificata senza tener conto delle loro aspirazioni e desideri, ma solo seguendo usi millenari. Donne intelligenti, sensibili, anche istruite, ma incapaci di trovare una giusta collocazione in un grande paese ricco di tradizioni ma anche di contraddizioni la cui forte spinta verso il rinnovamento stenta ancora a farsi sentire.


La protagonista del libro è Akhila, una donna di quarantacinque anni, senza marito né figli, senza una casa né una famiglia, che da sempre ha sognato di partire da Bangalore e di abbandonare il suo mondo in direzione di una nuova meta.


Ha quindi acquistato un biglietto ferroviario di sola andata per un paese in riva al mare, Kanyakumari decisa a fare il suo primo viaggio da sola.


Sul treno saliranno via via le sue compagne di viaggio: Janaki, madre incapace di gestire il suo ruolo a volte più infantile della sua stessa figlia; Margaret Shanti, insegnante sposata con un uomo burbero che la tiranneggia e da cui subisce tutto; Prabha Devi che è passata dal ruolo di figlia a quella di moglie ubbidiente senza soluzione di continuità; Sheela, quattordici anni, l'unica che sembra essere proiettata in un mondo di maggiore modernità; Marikolanthu, la cui vita sembra essere stata distrutta da una notte di passione passata con un uomo.


“Splendida metafora del viaggio che ogni donna intraprende nella sua vita, Cuccette per signora è un romanzo intenso che con ironia, tenerezza e compassione narra della ricerca femminile della felicità. Una ricerca in cui è la "vita ordinaria", con le sue speranze e le sue disperazioni, i suoi sogni e le sue disillusioni, a mostrare le sue "epiche dimensioni"” (Times of India).



A cura di Tania Maffei


Di 9gatti

Anita Nair I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Anita Nair
Lessons In Forgetting
Lessons In Forgetting
L'ira degli innocenti
L'ira degli innocenti

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News