Recensioni libri

Pasquale Incoronato

Pasquale Incoronato biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Pasquale Incoronato

Pasquale Incoronato

Parola e Passione

Pasquale Incoronato Parola e Passione
Pasquale Incoronato Parola e Passione

Ho sempre pensato che il messaggio del Cristo sia stato soprattutto filosofico, quasi politico, mentre l’aspetto religioso, se pur primario, abbia rappresentato una funzione di supporto all’idea rivoluzionaria portata duemila anni fa.


Mi sono anche chiesto spesso perché questo è accaduto solo venti secoli fa, perché non prima, o non dopo. L’unica risposta logica che ho potuto trovare è stata che in quell’epoca, di straordinaria potenza dell’impero romano, l’uomo aveva bisogno di comprendere come doveva essere la vera vita. I principi di uguaglianza, di solidarietà, di amore per il prossimo sono quanto più  di grande sia mai stato detto, un’indicazione per un percorso di un’umanità che potesse considerarsi tale. E’ inutile credere nella religione cristiana se poi non si applica ogni giorno, per intima e ferma convinzione, quel messaggio, e invece con il tempo è rimasta la struttura religiosa, una sorta di burocratizzazione del pensiero che ne ha svilito i contenuti.


E’ cosa di tutti i giorni notare come nel nostro paese (mi riferisco solo all’Italia per esperienza diretta) il cristiano lo sia quasi sempre di nome e non di fatto. In poco tempo si è perso quel concetto di vita che, se pur in buon parte inapplicato, poteva lasciar sperare in un futuro meno indegno di essere vissuto.


E’ quindi con piacere che leggo le omelie di Padre Pasquale Incoronato, raccolte in questo libro dal titolo altamente significativo (Parola e Passione).


In particolare, riporto un passo di quella di domenica 7 ottobre 2007, perché spiega in modo lampante ciò che ho inteso dire fino a ora.


“ Dobbiamo comprendere che con Dio non vale un rapporto matematico, del tipo << Sonc’ juto a messa tutte ‘e dumméneche, aggio fatto ‘e preghierine, aggio dat’ pure ‘e sordi a Padre Pasquale pe’ costruì ’a tenda ‘a proposito chest’ è importante…” aggio fatto ‘o volontariato, aggio recitato ‘o rosario tutt’  ‘e juorni; Mo Signò: facimmo ‘e cunti!>>.


Nella fede non è così; la vera fede è dire: << Signore, mi abbandono nelle tue mani perché il giusto vivrà per sempre e il cattivo soccomberà….>>”


O come quella del 24 febbraio del 2008 sulla sete e sulla privatizzazione dell’acqua, un bene che dovrebbe essere di tutti e perciò gratuito, un sopruso praticato nella generale indifferenza, che è il vero problema.


“ Oggi non c’è passione per una città mal governata, per un Paese mal governato, dove non c’è niente, né futuro, né speranza, solo la cocaina e basta!...”


Di grandissimo valore è poi l’omelia dell’ 8 giugno 2008:


“ Dopo 2000 anni anche il cristianesimo si è trasformato in religione: la gente viene in chiesa per il battesimo, per il matrimonio, per i funerali, per la cresima…”


Insomma, la religione piano piano ha perso la fede.


Padre Pasquale Incoronato deve essere un uomo di grande spiritualità, un umile che non strepita, non travolge, ma comunica, sia con le parole che con il comportamento. Vive in questo XXI Secolo, così traboccante di nulla e senza speranze, eppure lui sembra nato duemila anni fa, pare aver ascoltato il messaggio di un giovane nativo di Betlemme che rischiarò il buio dell’umanità come una meteora, una luce rimasta viva nel suo pensiero.

Di Renzo.Montagnoli

Pasquale Incoronato I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Pasquale Incoronato
Felici... Come, con chi e perché: Raccolta di scritti e proposte educative per i giovani del nostro tempo.
Felici... Come, con chi e perché: Raccolta di scritti e proposte educative per i giovani del nostro tempo.

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News