Recensioni libri

biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione

WOBBLY,A CURA DI BRUNO CARTOSIO,

Lo scopo del volume-nonostante la sua disorganicita' e l'inconsueta attenzione prestata ad aspetti ben pochi rilevanti del percorso politico dei wobblies-e' quello di illustrare i principali aspetti politico-organizzativi e le modalita' operativa dell'IWW. Come e' noto il documento fondativo degli IWW risale al 1905 documento sottoscritto a Chicago-e dal quale emergono con chiarezza i propositi e la connotazione ideologica dei wobblies.Da un lato,l'ottica politica all'interno della quale viene interpretata la realta' sociale ed economica degli States e ' quella anarco-sindacalista risalente a Reed e alla Goldman in base alla quale la lotta di classe,la distruzione del capitalismo,l'abolizione del salario e il possesso dei mezzi di produzione costituivano le linee portanti di un autentico programma rivoluzionario;dall'altro lato gli attori sociali che si fecero interpreti di questo messaggio furono in prevalenza minatori,boscaioli,setaioli,siderurgici e cotonieri non pochi dei quali-fra l'altro- transfughi delusi e amareggiati da passate esperienze nel sindacalismo riformista del WFM e dell'ALU. A livello di strumentazione antagonista,i wobblies si servirono ora dello sciopero bianco-per esempio nel dicembre del 1906-ora dei soap box ora infine delle pubblicazioni quali l' Industrial worker e Solidarity entrambi fondati nel 1909. Nonostante l'indubbia efficacia conseguita nell'ottenere orari e salari piu' adeguati,le finalita' massimaliste non furono neppure lontanamente sfiorate sia a causa delle divisioni interne-tra fautori della linea di De Leon e quelli di St.John e Trautman-sia soprattutto per gli efficaci strumenti di repressione messi in atto dalla amministrazione americana durante la prima guerra mondiale(quali Il Selective service act e l'Espionage act) che nel giro di pochi anni-dal 1917 al 1919-liquidarono il sindacato. GAGLIANO GIUSEPPE

Di prupitto

I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da luned́ 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News