Recensioni libri

biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione

Promessi Vampiri

Non fatevi fregare dalla copertina sfavillante. Non giudicate un libro dalla copertina. Lasciatevelo dire: ho AMATO questo libro. Non sono il tipo da libri melensi e da ragazzine, vampiri e amori eterni, non ho neppure particolarmente apprezzato Twilight. Ma questo libro, beh, mi ha fatto apprezzare tutto ciò. Non sono riuscita a fermarmi fino a che non l’ho letto tutto da cima a capo. Mi ha fatta ridere e un poco piangere, emozionare e sorridere. Il libro parla di un attraente vampiro, Lucius, venuto dalla Romania fino ad un paesino sperduto della Pennsylvania per conquistare Jessica, anonima ragazza di campagna che vive nella fattoria ambientalista dei suoi genitori. Lucius rivela a Jessica non solo di essere un principe vampiro venuto a prenderla in sposa, ma che lei stessa è una principessa vampira. Jessica però è una ragazza che non crede in cose illogiche, tantomeno nel soprannaturale. Accetterà di prendere Lucius come sposo, ponendo così fine alle lotte tra i loro due clan? Non è tanto il fatto che parlasse di vampiri che mi ha fatto adorare questo libro (per quanto sia molto affascinante la versione che ne da l’autrice, creando un divertente parallelismo con la pubertà), quanto il personaggio di Jessica, con la quale mi sono riuscita ad immedesimare perfettamente, nonostante il nostro carattere molto diverso. Jessica è incapace di credere in ciò che non tocca con mano, fa parte del club di matematica e detesta l’irrazionalità. E’ dotata di uno spirito critico micidiale, che mi ha fatto sbellicare per tutto il libro. Per un Lucius potrei fare follie. Tenetevi Edward, Lucius è meglio, credetemi. L’evoluzione del suo personaggio mi ha tenuto sul bordo della sedia per tutto il libro, e le mie unghie non saranno mai più quelle di prima. Immaginatevi un uomo attraente e tenebroso, abituato agli agi di un castello e servitù, finire in una piccola cittadina a mangiare piatti vegani al tavolo con i genitori adottivi della sua bella... Solo per queste scene è valsa la pena leggere tutto il libro.

Di PlugThisIn

I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News