Recensioni libri

biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione

Formiche periferiche

" Là fuori deve esserci qualcuno che mi cerca. La polizia? No.Forse si tratta solo di uno scherzo della mia mente.Un altro squillo.Il suono del campanello si fonde nella canzone serale delle formiche venute fuori dai loro nascondigli.E' un mormorio che si alza e si abbassa ritmicamente, come la coda di Phil."
Un brano, questo, tratto da un libro che narra la storia, intrisa d'ironia, di una donna frustrata per aver perso il lavoro e che , con allegro cinismo, cerca di inventarsi un modo per uscire dalla misera vita di solitudine in cui è precipitata. La sua grigia esistenza, che sembrava destinata a scorrere senza sussulti, all'improvviso si accende di colori quando si innamore perdutamente di un misterioso e ambiguo vicino somigliante in modo impressionante a un mito del cinema americano degli anni '50: Robert Mitchum ultima maniera, come appare nei panni dell'investigatore Philip Marlowe. La ruota della vita riprende allora a girare e ha inizio una girandola di tragicomici avvenimenti fino allo spiazzante finale. Unici compagni della nostra spericolata eroina: un manichino, un gatto e una colonia di formiche insediate nel suo appartamento, abitanti di un mondo assurdo e desolato che ricorda certe prigioni di beckettiana memoria.
Un libro avvincente e pieno di humour che piacerà agli amanti del vecchio cinema in bianco e nero e non solo.
" Ci sono anni tutti uguali, che si confondono nella memoria, e attimi così densi che possono essere vissuti solo dopo, quando si ha il tempo di riviverli.Sono gli attimi senza fine di una vecchia canzone. Attimi pieni di cose, alcune previste, altre no.La pistola, ad esempio: era nel programma, aveva un ruolo da protagonista nel gesto del congedo finale..." è un altro brano tratto dalle ultime pagine di questo brillante romanzo d'esordio di appena 167 pagine e che se ci lascia l'amaro in bocca è solo perché vorremmo leggerne ancora un po'.

Di batman

I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News