Recensioni libri

Piero Buscemi

Piero Buscemi biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione Piero Buscemi

Piero Buscemi

Cucunci

Piero Buscemi Cucunci
Piero Buscemi Cucunci

Dopo due raccolte di poesie (Passato, presente e futuro/Apologia di Pensiero) e tre romanzi (Ossidiana, Querelle, L’isola dei cani) Piero Buscemi, dal 2002 redattore di Girodivite, pubblica una raccolta di racconti, Cucunci.

(Cucuncio: E’ il frutto della pianta del cappero che cresce spontaneo, sulle rupi calcaree, nelle falesie, su vecchie mura. Di sapore simile ma più delicato del cappero è usato tradizionalmente nella cucina eoliana per condire piatti di pesce).

Julio Cortazar, paragonando la narrativa a un incontro di boxe, scriveva che il romanzo può vincere ai punti, ma il racconto deve vincere per Ko. Succede così con i racconti brevissimi di questa raccolta, che nel giro di due-tre pagine ci restituiscono fatti, paesaggi, vite intere, almeno una per ognuno dei venti racconti, suddivisi in due parti, “Nessuna finzione” e “Girodivite. Realtà”, che raccoglie alcune delle storie scritte da Piero Buscemi per il nostro giornale.

Persone e storie incontrate nella propria vita, e nei luoghi che l’autore ha vissuto, in particolare l’area del messinese, fra Scaletta Zanclea e Giardini, nella luce del mare che fa crescere i cucunci.

Un’umanità dolente, sconfitta. Il mondo del lavoro sfruttato (nel racconto “La guerra di Piero”), dei pescatori, dei venditori ambulanti, dei ragazzi seduti a pulire gli scalini della piazza del paese.

“Si può restare insensibili ed evitare di incrociare le loro favole. Io ho preferito imprigionarli in fogli A4 macchiati di nostalgia, per provare a non farli soffocare nell’oblio”, dice Piero Buscemi nell’introduzione.

La rabbia e la tenerezza in ogni parola, il sapore amaro e delicato del cucuncio, per sogni che non si sono mai potuti realizzare, per la nostalgia aspra della bellezza intravista, per ciò che sarebbe potuto essere, che è stato, almeno per un momento.

di Pina La Villa

Di ossidiana1

Piero Buscemi I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

Ultimi libri pubblicati di
Piero Buscemi
Le ombre del mare
Le ombre del mare
Le ombre del mare
Le ombre del mare
Celluloide: storie personaggi recensioni e curiosità cinematografiche
Celluloide: storie personaggi recensioni e curiosità cinematografiche
Le ombre del mare (Drammatico)
Le ombre del mare (Drammatico)

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News