Recensioni libri

Giorgio Colli

Giorgio Colli biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20342

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Dopo Nietzsche (Biblioteca Adelphi Vol. 55)


Giorgio Colli Libri


Giorgio Colli stato un filosofo di radicale ?inattualit?, uno dei rarissimi che abbiano avuto la capacit, eminentemente nietzscheana, di parlare al presente con vera durezza: in questo libro egli risolleva, in tutto il loro peso, molte delle domande che Nietzsche aveva posto, e a cui spesso aveva risposto solo per enigmi, inclusa quella sul significato dell?enigma, decisiva per avvicinarsi a qualsiasi questione filosofica e, in particolare, al modo che Nietzsche aveva di vivere il pensiero. Sono problemi che, almeno nella loro originaria e vitale immediatezza, negli ultimi cento anni ci si preoccupati per lo pi di eludere, sia non percependoli sia sottoponendoli al mortale filtraggio della ?prospettiva storica?. Per Colli, invece, il presupposto che Nietzsche sia stato l?ultima grande figura del pensiero occidentale, e che perci la filosofia non abbia altra scelta se non quella di porsi le stesse questioni che Nietzsche individu e sulle quali, alla fine, il suo destino si infranse. Ci lo costringe a una sorta di guerra su due fronti: da una parte, la ripresa e reinterpretazione di tutti i temi greci di Nietzsche (dalla sapienza misterica a Socrate, dal significato di Apollo al nesso fra dialettica e violenza, alle origini e alle peripezie del logos), qui illuminati con sovrana lucidit, tale da delineare tutta una nuova visione, compatta e sorprendente, delle origini del pensiero occidentale; dall?altra, una sorta di analisi serrata delle conquiste del pensiero di Nietzsche, ma anche delle sue grandiose sconfitte, che pure Colli esamina con quella peculiare ?mancanza di riguardi? che ? come Nietzsche stesso ha insegnato ? l?unico modo ammesso dall?etichetta del pensiero se si vuole avvicinare un grande filosofo. E ognuno di questi due fronti nutre direttamente un terzo tema del libro, cio l?attacco devastante a molti idoli del pensiero moderno: dalla storia giustificatrice di ci che comunque le sfugge, alla ragione ormai scissa dal logos da cui nata, al superstizioso attaccamento alla scienza, ai fatti, all?azione. Il risultato un libro singolarissimo, articolato in brevi sezioni aforistiche, continuamente appuntito e provocante, duro ed esigente nelle sue tesi, felicemente distaccato nella maniera, un libro dove in ogni parola si sente presente, e come ripercosso direttamente dalle sue origini greche, il rischio mortale che il pensiero accetta, a ogni suo passo, di fronte alla Sfinge.
 
Editore:
: pagine
Data di pubblicazione:--
Lingua:
Prezzo di copertina: EUR
Risparmio:
Ordina  Ordina il libro su Amazon
 
 
Scrivi una recensione a Scrivi una recensione a
 
Torna all'elenco dei libri
 

Giorgio Colli I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Eugenio Barba e Julia Varley a incontri possibili
[08-04-2021]
Pi libri pi liberi torna a Roma dal 4 all8 dicembre
[07-04-2021]

[11-03-2021]
Incontri possibili con Paola Barbato
[25-02-2021]
Primitivo la nuova personale di Simone Cametti
[14-01-2021]
Festival Bach Montreal 2020
[26-11-2020]
Grande successo del Festival Insieme
[05-10-2020]
LAMO, LA LETTURA
[30-09-2020]
Leggi le altre News