Recensioni libri

Domenico Morelli

Domenico Morelli biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20346

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Domenico Morelli
Domenico Morelli
Modifica bioCronologia

Domenico Morelli, nato a Napoli il 4 agosto 1826, è stato un artista e politico italiano; considerato uno dei più importanti pittori napoletani del Novecento, fu senatore del Regno d'Italia nella XVI legislatura. Iniziò a frequentare l'Accademia di Belle Arti di Napoli nel 1836, allievo dei pittori Costanzo Angelini e di Camillo Guerra, che lo educarono secondo i principi del più rigoroso e freddo stile accademico. I suoi primi dipinti, risentendo dell'insegnamento ricevuto, sono di soggetti storici, ma, dopo l'Accademia, Domenico Morelli è influenzato dall'ideale romantico, con numerosi influssi medievali. Dopo aver conosciuto altri pittori, anche stranieri, durante i suoi viaggi di studio, il giovane pittore si lascia affascinare dal poeta inglese Byron, iniziando il cammino artistico che lo renderanno celebre presso i contemporanei, sviluppando una ricca tematica a soggetto letterario, religioso e simbolico. Nel 1848 vince un concorso che gli permette di recarsi a studiare a Roma dove, coinvolto nei moti del 1848 per l'indipendenza, fa l'esperienza del carcere. Nel 1855 partecipa, insieme a Francesco Saverio Altamura e Serafino De Tivoli, all'Esposizione Universale di Parigi e, di ritorno a Firenze, prende parte ai dibattiti dei macchiaioli sul realismo pittorico al Caffè Michelangiolo. Dal contatto con i Macchiaioli e l'amicizia con i pittori Filippo e Giuseppe Palizzi, impara ad apprezzare tutta la bellezza artistica del dipinto dal vero, che lo porta, gradualmente, ad assumere uno stile meno accademico e più libero, soprattutto nell'uso del colore, creando un suo stile personale che unisce armoniosamente il verismo ed il tardo-romanticismo a modelli neoseicenteschi. Nonostante il duro studio, a cui si sottopone Domenico Morelli, ed alle opere di notevole formato e livello che produce, non riesce a farsi notare che nel 1861, quando espone a Firenze "Gli Iconoclasti", un dipinto del 1855 che, accogliendo tanti apprezzamenti e vivacizzando il discorso artistico, vivo in quel periodo, gli merita il posto di insegnante. Nei seguenti anni sessanta Morelli diventa, finalmente, uno tra i pittori italiani più conosciuti, apprezzato per le eccezionali qualità di colorista e gli effetti drammatici che riesce ad infondere nella sua pittura. Nominato consulente del Museo di Capodimonte per le nuove acquisizioni di opere, si trova tra gli esponenti della società meridionale che lavorano in favore dell’ammodernamento delle istituzioni artistiche e della salvaguardia del patrimonio locale. Nel 1868 Domenico Morelli ottiene la cattedra d'insegnamento all'Accademia (dove aveva studiato); in questo periodo il suo interesse si appunta principalmente sui temi religiosi, mistici e soprannaturali; è di questo periodo uno dei suoi lavori più famosi, l'"Assunzione" del Palazzo Reale di Napoli. Per questa sua religiosità, fu uno degli artisti che collaborarono alle illustrazioni della Bibbia di Amsterdam (1895) e, dal 1899 sino alla morte avvenuta a Napoli, 13 agosto 1901, fu direttore dell'Accademia di Belle Arti di Napoli. Nella Esposizione Internazionale di Venezia del 1901, venne raccolta la maggior parte delle sue opere, per mostrare al grande pubblico quanto vi fosse di nuovo e di bello nei suoi quadri.

Domenico Morelli I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Domenico Morelli?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Domenico Morelli
La Scuola Napoletana di Pittura Nel Secolo Decimonono: Ed Altri Scritti d'Arte (Classic Reprint)
La Scuola Napoletana di Pittura Nel Secolo Decimonono: Ed Altri Scritti d'Arte (Classic Reprint)
Abitare la Terra n.41/2017 – Dwelling on Earth: Rivista di geoarchitettura
Abitare la Terra n.41/2017 – Dwelling on Earth: Rivista di geoarchitettura
La Scuola Napoletana di Pittura Nel Secolo Decimonono: Ed Altri Scritti d'Arte (Classic Reprint)
La Scuola Napoletana di Pittura Nel Secolo Decimonono: Ed Altri Scritti d'Arte (Classic Reprint)

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 21/09/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana