Recensioni libri

Lorenzo Rulfo

Lorenzo Rulfo biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20346

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Lorenzo Rulfo
Lorenzo Rulfo
Modifica bioCronologia

Lorenzo Rulfo nasce a Torino nel 1985, vive e lavora fra Roma ed Alba, sua città di adozione. Figlio di due giornalisti, Lorenzo passa l’infanzia diviso fra scuola e corsi di teatro. Giunto alla scuola superiore si iscrive, forse per seguire le orme del fratello Simone, al liceo scientifico Avogadro di Torino. Ma l’impatto gli si presenta tutt’altro che gradito, che già nei tre anni precedenti aveva chiesto e ottenuto di essere ammesso ai corsi di recitazione tenuti alla Famija Turineisa e gestiti da un maestro della bravura di Mario Brusa, accompagnato, fra gli altri da Santo Versace. Così Lorenzo decide di frequentare l’Accademia del Teatro Nuovo di Torino con l’indirizzo per l’arte e lo spettacolo. E’ in questo periodo che mamma RAI gli offre l’opportunità di un ruolo da protagonista nella soap-opera “ Cuori rubati” accanto ad attori della portata di Sergio Fiorentini e Paolo Maria Scalondro. Ruolo che accetta e che lo impegna per quasi due anni nella sede RAI di Via Verdi a Torino. Terminata l’avventura televesiva Lorenzo riprende la sua carriera di “studente”. Studente-attore, per la precisione. Ne sono la prova cinque anni di palcoscenico e successi quali il Premio Macario come “miglior attore comico” e l’Orso d’Oro come “miglior attor giovane“, la partecipazione a spettacoli con Ugo Gregoretti ( Il mio 900), Andrea Battistini (Enrico IV), Piero Nuti (Antigoni), ecc… Poi un importante tour sui palcoscenici di tutta Italia, nel ruolo di regista assistente con Luca Barbareschi ( Il sogno del principe di Salina, l’ultimo Gattopardo) e la riscoperta di una impellente vocazione alla narrativa. Una vocazione che lo conduce a vincere la Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo – sezione narrativa (Bari 2006 – sez. Piemonte). Realizza inoltre diversi testi teatrali e di narrativa ai quali segue la prima pubblicazione: “Ombre di Cenere”. Nel 2005 si inventa organizzatore, ideando e curando la realizzazione degli Stage Teatro al Castello. L’evento, che riunisce insegnanti da tutto il mondo e centinaia di allievi anno dopo anno, riscuote un enorme successo e viene considerato uno fra i più importanti stage di formazione teatrale italiani. E sua la regia e la rilettura de: “L’amante” di Harold Pinter, in una rappresentazione secca e intrigante, come la definisce Luis Cabases de l’Unità: “…un gioco di sottile perversione all’interno di una coppia, dove desiderio, passione ed ironia si rincorrono senza soluzione di continuità.” Nel 2011 pubblica con Neuma Edizioni il suo primo romanzo: “Cronache di un bordello chiamato vita“.

Lorenzo Rulfo I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Lorenzo Rulfo?
Inserisci il link su zam.it

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 22/10/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana