Recensioni libri

Nicola Spinosa

Nicola Spinosa biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20342

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Nicola Spinosa
Nicola Spinosa
Modifica bioCronologia

Nicola Spinosa, nato a Napoli nel 1943, laureatosi nel 1965 presso la FacoltÓ di Lettere e Filosofia dell'UniversitÓ degli Studi di Napoli, Ŕ dal 1984 Soprintendente, attualmente della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Napoletano. GiÓ docente di Storia della miniatura e delle arti minori presso l'UniversitÓ della Calabria dal 1973/74 al 1976/77, e attualmente docente di Museologia e storia del collezionismo presso il corso di Conservazione dei Beni Culturali dell'Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa ha curato, tra l'altro, le seguenti mostre: * CiviltÓ del '700 a Napoli; * La pittura napoletana da Caravaggio a Luca Giordano; * CiviltÓ del '600 a Napoli; * Bernardo Cavallino e il suo tempo; * Caravaggio e il suo tempo; * Il Barocco mediterraneo; * All'ombra del Vesuvio. La veduta a Napoli dal '400 all'800. * NÓpoles i el Barroc Mediterrani, Barcellona-Valencia 1990 (Sal˛ del Tinell, Museo de Bellas Artes), in collaborazione con le autoritÓ spagnole; * El arte a la Corte de los Borbones de Napoles, Madrid 1990 (Museo Archeologico) in collaborazione con le autoritÓ spagnole; * Jusepe de Ribera, Madrid 1992 (Museo del Prado), in collaborazione con le autoritÓ spagnole; * Sulle ali dell'aquila bicipite. Le arti a Napoli al tempo del Viceregno austriaco; * I Farnese. Arte e Collezionismo; * Capodimonte in Contemporanea; * CiviltÓ dell'Ottocento a Napoli; * Caravaggio: l'ultimo tempo 1606 - 1610, Napoli 2004-2005; * Tiziano e il ritratto di corte da Raffaello ai Carracci, Napoli 2006. Oltre a collaborare, con contributi personali, alla redazione dei cataloghi scientifici delle suddette mostre, ha pubblicato tra l'altro: * Spazio infinito e decorazione barocca, in Storia dell'arte italiana, Torino 1981; * La pittura con scene di genere, ivi, Torino 1982; * Pittura napoletana e rapporti tra Napoli e Madrid nel Settecento, in Arti e civiltÓ del '700 a Napoli, Bari 1982; * Pittura napoletana del Seicento, Milano 1984; * La pittura del Seicento nell'Italia meridionale, in La pittura in Italia, Milano 1988; * Giovan Battista Spinelli, in I pittori bergamaschi dal XII al XIX secolo, Bergamo 1986; * Pittura napoletana del Settecento. Dal Barocco al Rococ˛. Dal Rococ˛ al Classicismo, Napoli 1987-1988; * La pittura del Settecento nell'Italia meridionale, in La pittura in Italia, Milano 1989; * Vedute napoletane nel Settecento, Napoli 1989 (in collaborazione con L. Di Mauro), Napoli 1989; * I Profeti di Ribera a San Martino, Napoli 1992; * Un affresco di Francesco Solimena al Ges¨ Nuovo, Napoli 1994; * Il Museo Nazionale di Capodimonte, Napoli 1994. Ha curato, in collaborazione con funzionari della Soprintendenza, tra gli altri, i restauri dell'Arco di Alfonso d'Aragona a Castel Nuovo, degli affreschi di Dominichino e Giovanni Lanfranco nella Cappella del Tesoro di San Gennaro, dei marmi della Cappella Caracciolo di Vico e di Sergianni Caracciolo a San Giovanni a Carbonara. Ha inoltre avviato la nuova collocazione museografica delle raccolte 'storiche' del Museo di Capodimonte: in particolare alla fine del 1995 ha inaugurato, alla presenza del Capo dello Stato, le nuove sale al 'piano nobile' destinate ad ospitare permanentemente e con un nuovo allestimento la collezione dai Farnese, le raccolte orientali e medievali di Stefano Borgia, le raccolte borboniche per l'arredo e la decorazione dell'Appartamento Reale. Alla fine del 1996 ha curato l'apertura delle nuove sale al terzo piano destinate all'arte contemporanea. Ha, infine, riaperto al pubblico le sale del secondo piano, dove sono esposti dipinti e sculture relativi alla storia dell'arte a Napoli dalla fine del Duecento agli inizi dell'Ottocento. Per il Museo della Certosa di San Martino, dove nella primavera del 1997 Ŕ stato inaugurato con un nuovo allestimento l'insieme delle sale espositive costituenti il cosiddetto 'Quarto del Priore', nell'autunno del 1999 ha programmato l'apertura al pubblico delle nuove sale espositive destinate alle collezioni dell'Ottocento e dell'antico Refettorio restaurato.

Nicola Spinosa I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Nicola Spinosa?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Nicola Spinosa
Napoli. Ediz. illustrata
Napoli. Ediz. illustrata
L'âge d'or de la peinture à Naples : De Ribera à Giordano
L'âge d'or de la peinture à Naples : De Ribera à Giordano
Vedute napoletane del Settecento
Vedute napoletane del Settecento

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Eugenio Barba e Julia Varley a incontri possibili
[08-04-2021]
Pi¨ libri pi¨ liberi torna a Roma dal 4 allĺ8 dicembre
[07-04-2021]

[11-03-2021]
Incontri possibili con Paola Barbato
[25-02-2021]
Primitivo la nuova personale di Simone Cametti
[14-01-2021]
Festival Bach Montreal 2020
[26-11-2020]
Grande successo del Festival Insieme
[05-10-2020]
LĺAMO, LA LETTURA
[30-09-2020]
Leggi le altre News


Autori e film 05/08/2021

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana