Autore Topic: Storia di un cameriere gentile  (Letto 567 volte)

Brunello

  • Mucchine
  • Pucca yo yo
  • *****
  • Post: 2151
  • Karma: +46/-15
    • Mostra profilo
Storia di un cameriere gentile
« il: Novembre 19, 2020, 09:56:43 »
Storia di un cameriere gentile!

 Le attese sono ladri di battiti, te li rubano e non te li restituiscono. Fanno parte di un gioco, un gioco che non tutti vincono.
Con l' esperienza impari a leggere negli occhi del proprietario, quando non hanno barlume, preferisci non parlare, per paura che delle parole inopportune deturpino il silenzio.
     Ti siedi, in un angolo del locale, a volte in piedi, con l' ansia di chi aspetta qualcuno che potrebbe non arrivare. La cucina in fermento, oggi si prova un piatto nuovo, I nostri occhi sono tutti per lui, I colori sembrano sorriderci, ci trasmettono sicurezza.
Controllo che la mascherina aderisca bene al viso, il rumore sordo dei passi echeggia all' interno del locale. Avverto tutti, ora capisco cosa vogliono dire con l' espressione: ho il cuore in gola. Lo sento bussare con veemenza, vuole dirmi che ce la faremo.
    Incontro gli occhi di una bimba, la prima che entra nel locale, le sorrido, imbarazzata quarda altrove. Poi la volta dell' intera famiglia, hanno tutti una mascherina, un comunicare con gli sguardi, l ' invito a sedersi, solo il buon Dio sa, l' incontenibile voglia che ho di descrivere il nuovo piatto.
     Prendo con orgoglio il blocchetto dal taschino, lucido la penna, e le dico: " Dimmi che stasera non smetterai mai di scrivere! "



« Ultima modifica: Novembre 19, 2020, 12:07:20 da Brunello »

presenzadiritorno

  • Mucca Cin Cin
  • *
  • Post: 335
  • Karma: +2/-1
  • "Tu sei chi scegli e cerchi di essere"
    • Mostra profilo
    • parolesuoni
Re:Storia di un cameriere gentile
« Risposta #1 il: Novembre 19, 2020, 15:22:10 »
"Stasera non voglio smettere di scrivere"...la tua penna!

Platino

  • Mucca Trombettista
  • *
  • Post: 1288
  • Karma: +29/-33
  • "Sempre caro mi fu quest'ermo colle..."
    • Mostra profilo
Re:Storia di un cameriere gentile
« Risposta #2 il: Novembre 21, 2020, 18:48:35 »
Un quadro da te dipinto che conosco Brunello. Vissuto a lato. Conosco il mondo di un'osteria, di una trattoria, di un ristorante, di lusso o meno. Prima della pandemia, bello, mi ha suggerito storie, vissute.

nihil

  • Mucchine
  • Drago
  • *****
  • Post: 5582
  • Karma: +81/-72
    • Mostra profilo
Re:Storia di un cameriere gentile
« Risposta #3 il: Aprile 14, 2021, 09:12:21 »
Wow, che bel finale. Da leggere in due modi, come ordine dei menu, come speranza di altri racconti.

piccolofi

  • Pucca yo yo
  • *
  • Post: 2198
  • Karma: +49/-7
  • Buon vento !
    • Mostra profilo
Re:Storia di un cameriere gentile
« Risposta #4 il: Aprile 18, 2021, 16:54:25 »
Sempre creativo, Brunello!  Davvero un bel finale che anche un invito a farcela, a non mollare. Nonostante comunichiamo solo con gli occhi, mascherati per il resto e dunque senza mimica.
Ma la penna..., eh quella il virus non ce la toglie.