Recensioni libri

Il mondo di Charlie, la saggezza di un ultra centenario

Pubblicato il 04-04-2024



In una soleggiata mattina di agosto, David, appena trasferitosi da Washington a Kansas City in cerca di una vita più tranquilla, fa un incontro straordinario: il suo vicino di centodue anni, Charlie White, che lava la macchina della fidanzata a petto nudo. Questo uomo eccezionale ha l'energia e la vitalità di chi potrebbe mangiarsi il mondo. Tra David e Charlie si instaura un profondo legame fatto di affetto e ammirazione, e trascorrono lunghi pomeriggi immersi nelle straordinarie storie della lunga vita di Charlie.

Charles Herbert White era un anestesista in pensione, veterano della Seconda Guerra Mondiale e narratore magnetico che viveva dall'altra parte della strada rispetto a Von Drehle e alla sua famiglia nella periferia di Kansas City, Missouri. A partire dal 2007, quando i Von Drehle si trasferirono nel quartiere, fino al 2014. , quando White morì nel giorno del suo 109esimo compleanno, i due uomini si dedicarono a una serie di conversazioni a ruota libera.

Nato agli inizi del Novecento, Charlie ha vissuto tutte le grandi trasformazioni sociali, tecnologiche e scientifiche del secolo scorso. Da bambino, ha perso suo padre e ha imparato a cavarsela da solo. È diventato un medico anestesista, ha attraversato due guerre, la pandemia di Spagnola, viaggiato per il mondo, amato il jazz e molte donne, ha avuto figli e ha affrontato lutti dolorosi.

Ma nonostante le avversità, Charlie affronta la vita con leggerezza e allegria, trovando sempre il modo di divertirsi e divertire gli altri. Nel condividere la sua storia con David, Charlie gli dona un prezioso insegnamento: l'esempio di una vita vissuta con passione e amore per il presente, nonostante le sfide e le difficoltà incontrate lungo il cammino.

Lo stoicismo “ha una cattiva reputazione come filosofia”, ha detto Von Drehle in un'intervista: “La gente pensa che abbia a che fare con il non provare sentimenti o con il non preoccuparsi del mondo. Ma ciò che insegna è che possiamo controllare solo noi stessi, la nostra volontà, le nostre decisioni e le nostre azioni. Non controlliamo le persone; non controlliamo il mondo; non controlliamo il futuro. Penso che Charlie abbia finalmente portato a casa quella saggezza".

Dopo la morte di White, Von Drehle ha iniziato a pensare a ciò a cui era sopravvissuto il suo amico – comprese due guerre mondiali, una pandemia e la Depressione – e si è reso conto che i suoi stessi figli si trovano ad affrontare sfide simili in questo secolo tumultuoso. Fu allora che iniziò a lavorare su "The Book of Charlie", basandosi sulle registrazioni che White aveva fatto con Voices in Time, un'organizzazione dedita alla conservazione delle storie di famiglia.

David Von Drehle è un giornalista e scrittore americano noto per i suoi lavori su una vasta gamma di argomenti, tra cui politica, storia e attualità. È nato nel 1961 a Denver, Colorado. Ha lavorato per diversi importanti giornali e riviste, tra cui il Washington Post e il Time Magazine.
Nel corso della sua carriera, Von Drehle ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo giornalismo, inclusi premi come il Premio Pulitzer per il giornalismo nazionale.


Il mondo di Charlie. Lezioni di vita dall'ultracentenario che mi ha insegnato l'amore, l'amicizia e la felicità

Torna alla pagina delle news

Archivio News
Giugno 2024Maggio 2024Aprile 2024Marzo 2024Febbraio 2024
Gennaio 2024Marzo 2023Febbraio 2023Gennaio 2023Dicembre 2022
Maggio 2022Aprile 2022Marzo 2022Gennaio 2022Agosto 2021
Aprile 2021Marzo 2021Febbraio 2021Gennaio 2021Novembre 2020
Ottobre 2020Settembre 2020Giugno 2020Maggio 2020Aprile 2020
Marzo 2020Febbraio 2020Settembre 2018Agosto 2018Luglio 2018
Giugno 2018Maggio 2018Aprile 2018Marzo 2018Febbraio 2018
Gennaio 2018Luglio 2016Luglio 2014Maggio 2014Aprile 2014
Marzo 2014Febbraio 2014Luglio 2013Maggio 2013Marzo 2013
Febbraio 2013Novembre 2012Luglio 2012Giugno 2012Maggio 2012
Aprile 2012Marzo 2012Febbraio 2012Gennaio 2012Dicembre 2011
Novembre 2011Ottobre 2011Settembre 2011Agosto 2011Luglio 2011
Giugno 2011Maggio 2011Aprile 2011Marzo 2011Febbraio 2011
Gennaio 2011Dicembre 2010Novembre 2010Ottobre 2010Settembre 2010
Luglio 2010Giugno 2010Maggio 2010Aprile 2010Marzo 2010
Febbraio 2010Gennaio 2010Dicembre 2009Novembre 2009Ottobre 2009
Settembre 2009Luglio 2009Giugno 2009Maggio 2009Aprile 2009
Marzo 2009Febbraio 2009Gennaio 2009Dicembre 2008Novembre 2008
Ottobre 2008Settembre 2008Agosto 2008Luglio 2008Giugno 2008
Maggio 2008Aprile 2008Marzo 2008Febbraio 2008Gennaio 2008
Dicembre 2007Novembre 2007Ottobre 2007Settembre 2007Agosto 2007
Luglio 2007Giugno 2007Maggio 2007Aprile 2007Marzo 2007
Febbraio 2007Gennaio 2007Dicembre 2006Novembre 2006Ottobre 2006
Settembre 2006Agosto 2006Luglio 2006Giugno 2006Maggio 2006
Aprile 2006Marzo 2006Febbraio 2006Gennaio 2006Dicembre 2005
Novembre 2005Ottobre 2005Settembre 2005Agosto 2005Luglio 2005