Recensioni libri

Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

I percorsi Narrativi
Rubrica a cura di Silvano Calzini

"Ogni lettore, quando legge, è lettore di se stesso." Lo ha detto Proust e aveva ragione, quindi se volete seguire questo mio itinerario siete i benvenuti, ma ricordatevi di usare la bussola della vostra sensibilità, della vostra cultura, dei vostri sentimenti e delle vostre emozioni.


Percorso 1
Letterarura Inglese dal Settecento alla seconda guerra mondiale


Questo percorso si snoda attraverso i grandi romanzi della letteratura inglese. Si parte dal Settecento per arrivare fino alla Seconda guerra mondiale quando, anche in Inghilterra, si chiude la grande stagione del romanzo.

D. Defoe - Robinson Crusoe

              - Moll Flanders

Robinson Crusoe è una pietra miliare della letteratura inglese e del romanzo in generale, ma, diciamo la verità, con una "poco di buono" come Moll Flanders ci si diverte mille volte di più.

J. Swift - I viaggi di Gulliver

L. Sterne - Vita e opinioni di Tristram Shandy

Un libro unico, originalissimo, ma prima di leggerlo mi aspettavo molto di più.

H. Fielding - Tom Jones

J. Austen - Orgoglio e pregiudizio

- Emma

- Mansfiel Park

- Persuasione

Nella noiosa provincia inglese, tra chicchere e piattini, la signorina Austen si muove sulle punte, ma è una trivella e scava più a fondo di quanto possa sembrare a prima vista. Prodigiosa!

W. Scott - Ivanhoe

C. Dickens - Tutto

Fatevi prendere per mano da questo mostro di immaginazione e non ve ne pentirete. Se amate Londra come me, la prossima volta che ci tornate divertitevi a seguire qualche itinerario dickensiano: vi assicuro che è una goduria.

G. Eliot - Il mulino sulla Floss

            - Middlemarch

            - Silas Marner

Nonostante lo pseudonimo maschile è una scrittrice. Semisconosciuta in Italia (chissà perché), è una grandissima. Middlemarch è forse il più grande libro dell'Ottocento inglese.

W.M. Thackeray - La fiera delle vanità

Goffo e insicuro nella vita, Thackeray con la penna in mano si trasforma e satireggia alla grande. La sua Becky Sharp è uno dei peperini più stuzzicanti di ogni tempo.

E. Bronte - Cime tempestose

C. Bronte - Jane Eyre

               - Villette

T. Hardy - Via dalla pazza folla

              - Giuda l'oscuro

              - Tess

              - Il sindaco di Casterbridge

Certo, nei suoi libri non è che si rida molto, ma la vita non è tutta una vacanza.

G. Meredith - L'egoista

R. Kipling - Kim

Leggero è stato come il servizio di leva. Andava fatto e l'ho fatto, ma se dicessi che l'ho amato mentirei.

R. L. Stevenson - L'isola del tesoro

                         - Lo strano caso del dottor Jeckyll e mister Hyde

                         - Il signore di Ballantrae

H. James - Tutto

Americano di nascita, ma inglese di adozione, è uno scrittore per palati fini. Ahimé nella vita vera di donne come le protagoniste dei suoi libri se ne incontrano di rado, ve lo posso assicurare. Segnalo il racconto La bestia nella giungla perché nel cuor mi sta.

J. Conrad - Lord Jim

                - Nostromo

                - Cuore di tenebra

                - L'agente segreto

Mi ha annoiato da morire con il suo mare e le sue tempeste. C'è invece chi lo adora. Il mondo è bello perché è vario.

A. Conan Doyle - Le avventure di Sherlock Holmes

G.K. Chesterton - Le avventure di Padre Brown

Non sono un "giallista", ma per chi ama il genere sono imperdibili. Sherlock Holmes è l'ideale per chi comincia a leggere in inglese.

O. Wilde - Il ritratto di Dorian Gray

J. Joyce - Gente di Dublino

              - Dedalus

              - Ulisse

Forse era pazzo, sicuramente era un genio. Leggere il suo Ulisse è una delle grandi avventure di ogni lettore degno di questo nome.

D.H. Lawrence - L'amante di lady Chatterley

                        - Figli e amnti

Uno scrittore con i fiocchi, su questo non ci piove. Certo che, gira e rigira, aveva in mente sempre quella cosa lì.

V. Woolf - Gita al faro

               - La signora Dalloway

La gran signora della letteratura inglese. Da leggere, rileggere e rileggere ancora. Ogni volta migliora. Provare per credere.

G. Orwell - La fattoria degli animali

                - 1984

Per chi è arrivato alla fine di questo viaggio né trofei né medaglie, ma un regalino voglio proprio farlo.

P.G. Wodehouse - Qualsiasi titolo

Fregatevene bellamente del dibattito se la sua è grande o piccola letteratura. Leggetelo e divertitevi.

Torna all Home page

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News