Recensioni libri

biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

 

Recensione

GIORAISVITA -la mafia del terzo millennio

Gioraisvita-la mafia del terzo millennio, un romanzo di Dorotea Assenova Trifonova.
Fantascienza veramente speciale. Fantascienza scientifica che non si deve sottovalutare, anche se l’autrice ha dichiarato in un’intervista di non essere un fisico o aver fatto studi su quest’argomento. Magnetismo terrestre… raggi solari…arrivare tramite i raggi solari ad eliminare la mafia… veramente interessante questo libro che potrebbe qualcosa… qualche virgola… essere utile per gli scienziati… per il futuro…
E’ un romanzo dagli innumerevoli e sorprendenti eventi, mentre una regia extraterrestre, severa e morale, segue le azioni e determina le susseguenti punizioni. Eterno conflitto tra bene e il male, dove il male soccombe.
Da tenere presente che questo romanzo è strutturato in tre parti… che non esiste una vita nell’inferno o nel paradiso, ma che esiste una vita, e cioè: o positiva, o neutrale, o negativa, di pendente dal tipo di energia che scorre nel proprio raggio solare.
In una dettagliata spiegazione entra l’autrice: “Se il magnetismo terrestre richiama un raggio
dalla parte positiva, vuol dire che l’essere vivente a cui appartiene questo raggio si trova nella forza positiva, e vive una vita positiva, de finita da molti “paradiso”; se, invece, il magnetismo terrestre richiama un raggio dalla parte negativa, vuol dire che l’esse re vivente a cui appartiene questo raggio si trova nella forza negativa e vive una vita definita da molti come “inferno”.
Sapevano che tutto il magnetismo, compreso quel lo terrestre, richiama nello stesso momento numerosissimi raggi dalla parte positiva e numerosissimi raggi dalla parte negativa e neutrale,
cioè gli esseri viventi vivono contemporanea mente sempre la stessa vita: alcuni negativa, alcuni neutrale e alcuni positiva.”
Per la scrittrice nel terzo millennio già da molto tempo è stata superata la clonazione, gente di potere voleva di più: “Creare il corpo centrale del sistema solare in massa minore, ma con la stessa potenza, per comandare il mondo senza armi e bombe, ma con un semplice invio del programma Gioraisvita”. Eliminare la gente inutile con una semplice diminuzione della potenza del loro raggio è lo scopo principale per la mafia, invece, per gli scienziati arrivare a misurare la vita di ogni materia, osservando e calcolando il percorso dei raggi all’altezza di quale montagna fanno contatto.
Si affronta un discorso che da fantascienza si possa trasformare in realtà non solo nel campo scientifico.

Di aldora

I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News