Recensioni libri

Daniel P. Schreber

Daniel P. Schreber biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20336

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Daniel P. Schreber biografia

Daniel P. Schreber Daniel Paul Schreber, presidente della Corte d'Appello di Dresda, figlio di un illustre educatore dalle idee ferocemente rigide, ebbe nel 1893, a cinquantun anni, una grave crisi nervosa ed entr˛ nella clinica psichiatrica di Lipsia, affidandosi all'autoritÓ del suo direttore, l'anatomista P.E. Flechsig. La crisi aveva avuto inizio quando un giorno, nel dormiveglia, il presidente Schreber si era trovato a pensare che "dovesse essere davvero molto bello essere una donna che soggiace alla copula". A partire da questo punto si svilupp˛ in lui un prodigioso delirio, che lo fece passare per tutti gli estremi della tortura e della voluttÓ, coinvolgendo dŔi, astri "demiurghi", complotti, "assassini! dell'anima", catastrofi cosmiche, rivolgimenti politici. Al centro di tutto erano la convinzione, in Schreber, di trovarsi vicino a essere trasformato in donna, e la sua lotta stremante contro un Dio doppio e persecutore. ╚ comunque difficile dare un'idea in poche parole della sconvolgente architettura di immÓgini, nessi, illummazioni tragiche e comiche che il lettore incontrerÓ in questo libro, scritto da Schreber dopo sei anni di malattia, con lo scrupolo di uno specchiato magistrato prussiano, con fermo rigore logico, con sprazzi di paurosa intelligenza, e con la cupa determinazione di un trattatista gnostico, allineando pacatamente la sequenza di enormitÓ che aveva vissuto e ragionandoci sopra. Con queste Memorie egli voleva, fra l'altro, dimostrare di non essere pazzo - e incredibmentŔ ci riuscý, sicchÚ il suo ricorso in appello controla sentenza di interdizione venne accolto, permettendogli di tornare a vivere per qualche tempo nella societÓ. Della eccezionale importanza di questo testo si accorse per primo Jung, che lo citava giÓ nel :1907 e lo fece leggere a Freud nel 1910, Anche Freud ne fu subito molto impressionato e scrisse a Jung che Schreber avrebbe dovuto essere fatto professore di psichiatria. La lettura di queste memorie fece cristallizzare in Freud la teoria della paranoia, e cosý nacque il suo saggio universalmente noto come il caso Schreber, che sarÓ una delle occassioni su cui scoppierÓ il dissenso con Jung. Ben meno conosciute sono invece le memorie , che meritano di essere considerate uno dei libri chiave della nostra epoca.

A cura di dopamina

Modifica biografia

I Libri di Daniel P. Schreber

Memorie di un malato di nervi (Gli Adelphi)2007
Memorie di un malato di nervi (La collana dei casi)1974
Daniel P. Schreber I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Daniel P. Schreber?
Inserisci il link su zam.it

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Quando esce Orange is the new Black?
[21-07-2016]
Il grande naso e il grande cuore di Cyrano
[31-07-2014]
Una serata di ricette per genitori
[20-05-2014]
Leonardo. Un ariete nato troppo presto
[04-04-2014]
La Bologna Children's Book Fair per la prima volta apre le porte al pubblico
[31-03-2014]
Gli autori inseriti oggi
[09-02-2014]
Avere cinquecento anni e non dimostrarli!
[23-07-2013]
La ballata lirica
[21-05-2013]
Leggi le altre News
javfuck.net