Recensioni libri

Giorgio Verzotti

Giorgio Verzotti biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20568

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Giorgio Verzotti
Giorgio Verzotti
Modifica bioCronologia

Giorgio Verzotti, nato a Boca (Novara) il 28 settembre 1953, si è laureato nel 1977 in Storia della Critica d'Arte (Prof. Marisa Dalai Emiliani), con una tesi sulla Body Art, presso l'Università degli Studi di Milano. Dal 1983 al 1991 ha lavorato all’Ufficio Mostre e alla Biblioteca della Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Milano. Dal 1993 al 1996 è stato docente di Estetica presso l'Accademia Carrara di Bergamo. Nel 2001 e 2002 ha fatto parte del gruppo di docenti del Master FSE gestito dall’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano (Corso di Museografia). Dal 2005 è incaricato dell’insegnamento di Fenomenologia degli Stili presso l’Università Cattolica di Brescia. Fa parte del Comitato Scientifico della Fondazione Antonio Ratti di Como e della Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano. Dal 1991 al 2001 è stato curatore, (dal 1999 curatore capo), del Castello di Rivoli-Museo d'arte contemporanea a Rivoli (Torino). Dal 2002 al 2005 è stato capo curatore del MART - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. E’ attualmente consulente esterno per questo stesso Museo. Presso il Castello di Rivoli ha curato, con il direttore Ida Gianelli, le mostre Giulio Paolini, 1991; Wim Delvoye, 1991; Giuseppe Penone, 1991; Guillaume Bijl, 1992; Enzo Cucchi, 1993; Carla Accardi, 1994; Soggetto-Soggetto (con F. Pasini), 1994; Haim Steinbach, 1995; Collezioni di Francia, 1996; Bertrand Lavier 1996; Pittura italiana da collezioni italiane, 1997; Maurizio Cattelan, 1997; Mona Hatoum, 1999; Giulio Paolini:Padiglione dell’aurora, 1999; Quotidiana. Immagini della vita di ogni giorno nell’arte del XX secolo, 2000; Armando Testa, 2001 (poi a Castel Sant’Elmo, Napoli, settembre 2001); Shirin Neshat, 2002; Wolfgang Tillmans, 2002. Per il Castello di Rivoli ha inoltre collaborato alla realizzazione delle seguenti mostre, stilando anche testi per i relativi cataloghi: Arte e Arte, 1991, Sguardo di Medusa, 1991; Un'avventura internazionale, 1993; Keith Haring, 1994, Pier Paolo Calzolari, 1994; Sipario: Balla, De Chirico, Savinio, Picasso, Paolini, Cucchi,1997; Arte Povera in collezione, 2000. Ha scritto le schede critiche del catalogo della collezione permanente del Museo La Collezione, 1994. Ha scritto anche i testi delle brochures per il pubblico relativi alle mostre Marlene Dumas-Francis Bacon 1995; Haim Steinbach, 1995; Collezioni di Francia e Collezionismo a Torino, 1996; Max Ernst, sculture, 1996; Bertrand Lavier e Collaborations Warhol, Basquiat, Clemente, 1996; Sipario,On Kawara, Pittura Italiana da Collezioni Italiane,1997; Anton Corbijn, Arte Americana 1975-1995 dal Whitney Museum, 1997; Martin Kippenberger, 1998, Emilio Vedova, 1998; David Salle, 1999; Andreas Gursky, 1999; Quotidiana, 2000; Mirror’s Edge, 2000; Armando Testa, Form Follows Fiction, 2001; Shirin Neshat, Wolfgang Tillmans, 2002 . Per il Mart ha collaborato al catalogo della mostra Le stanze dell’arte, 2002. Ha curato le mostre Nuovo spazio italiano (con G. Nicoletti e F. Cavallucci) al Palazzo delle Albere, Trento, 2002; Il racconto del filo, con Francesca Pasini, Mart, Rovereto, 2003, Skin Deep. Il corpo come luogo del segno artistico (con G. Nicoletti e L. Meneghelli), Rovereto, 2003, Montagna. Arte Scienza Mito (sezione arte contemporanea), Rovereto, 2003; Sale di lettura. Giulio Paolini dialoga con la collezione permanente, 2004, Carol Rama, con Guido Curto, 2004; Mimmo Jodice dalla collezione Cotroneo, 2004; Il Bello e le bestie, con Lea Vergine, 2004; Antonio Riello – AirMart, 2005; Runa Islam, 2005; La danza delle avanguardie, 2005; Douglas Gordon, 2006. Presso il Mart ha organizzato le mostre Isamu Noguchi Sculptural Design, 2003; Fausto Melotti. L’opera in ceramica, 2003; Scultura lingua morta, scultura nell’ Italia fascista, 2003; Mario Rizzi, 2004; Alighiero Boetti. Tuttolibro, 2005; Vivere sotto la “luna crescente”, 2005; Universal Experience, 2006. Ha curato diverse mostre anche al di fuori del Castello di Rivoli e del Mart. Tra queste: Lucio Fontana, (con B. Blistène), Musèe National d'Art Moderne Centre Georges Pompidou, Parigi, 1987; Presi per Incantamento, (con G. Magnani, D. Salvioni), Padiglione d'Arte Contemporanea, Milano, 1988; Certains: nouvel art italien, Palais de la Benedictine, Fécamp, Francia; Idea di Europa, (con M. Meneguzzo),Padiglione d'Arte Contemporanea, Milano, 1991; John Armleder, Castello di Rivara, 1991; Cambio di Indirizzo, Care Of, Cusano Milanino, 1995; Massimo Bartolini-Grazia Toderi, Galleria Artra, Milano, 1996; Grado Zero-Sinestesie, Centro di Ricerca per il Teatro - Teatro dell’Arte, Milano, 1997; Dire Aids, (con G. Cochrane e A. Vettese), Palazzo della Promotrice alle Belle Arti, Torino, 2000; Fuori Tema, XIV Quadriennale di Roma (in collaborazione), Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma, 2005; Generations of art, luoghi vari, Fondazione Ratti, Como, 2005; Start@Hangar, Hangar Bicocca, Milano 2006. Ha curato, sotto la direzione di G. Celant, la mostra Futuro, Presente, Passato per la XLVII Biennale di Venezia nel 1997. Ha collaborato, fra le altre, alle riviste d'arte contemporanea Art Vivant (Parigi); Artefactum (Anversa); Artscribe (Londra); Blocnotes (Parigi); Cimal (Valencia); Documents (Parigi); Domus (Milano); Halle Sud (Ginevra); Performance Art Magazine (New York); Rivista IBM (Milano); Segno (Pescara); Flash Art International (Milano); Art +Text (Sydney), Art Press, (Parigi), Tema Celeste (Milano) e ai quotidiani Avanti di Roma e Il Tirreno di Livorno. Attualmente collabora regolarmente alla rivista Artforum (New York) e inoltre a Flash Art (Milano). Ha scritto inoltre testi e presentazioni per i cataloghi di mostre personali e collettive in gallerie private, musei ed altri spazi pubblici. Tra questi: In labirinto, Palazzo della Permanente, Milano, 1981; Kunc, Ontani, Salvo, Galleria Luce, Venezia, 1986; Giorgio Morandi (con Rosalba Tardito), Museo d'Arte Moderna, Kamakura (Giappone), 1989; Memoria del Futuro. Arte Italiano desde la primeras vanguardias a la posguerra, Centro de Arte Reina Sofia, Madrid, 1990; Mario Schifano 60/70, Studio Marconi, Milano, 1990; Jean-Luc Vilmouth, Musèe National d'Art Moderne Centre Georges Pompidou, Parigi, 1991; Gianni Colombo, Galleria Fac-Simile, Milano, 1991; Les Dimanches de la Vie - Nuova arte francese, Studio Marconi, Milano, 1992; Molteplici Culture (su Bond & Gillick, Jaar, Leibowitz), Museo del Folklore, Roma, 1992; Chiara Dynys, Kunsthalle, Goppingen, 1993; Abendland:Wim Wenders, Biennale di Venezia, 1993; Corpus Delicti, Museum van Hedendaagse Kunst, Gent, 1995; Hans Hartung, Le Capitou Centre d'art contemporain, Frejus, 1996; Ange Leccia, Musèe d'Art Moderne de la Ville de Paris, Parigi, 1997; Mario Airò, Casa Masaccio, San Giovanni Valdarno, 1997; Due o tre cose che so di loro..., Padiglione d'Arte Contemporanea, Milano, 1998; Matthew Antezzo, Basilico Fine Arts, New York, 1998; Sylvie Fleury, 24a Biennale Internazionale di San Paolo, Padiglione Svizzero, 1998; Cesare Viel, Galleria Artra, Milano,1998; Alan Charlton, A Arte Studio Invernizzi, Milano, 1999; Annie Ratti, Ticosa Spazio per il Moderno, Como, 1999; Botto & Bruno, Le Quartier, Centre d’Art Contemporain de Quimper, 2001; Gabriele di Matteo, FRAC Limousin, Limoges-Artshow edizioni, Milano, 2002; Eva Marisaldi, Legenda, Centro Nazionale per le Arti Contemporanee, Roma, 2002; Marco Tirelli, Galleria Civica d’Arte Moderna, Bologna, 2003; Giuseppe Penone, Centro per le Arti Visive Pescheria, Pesaro, 2003; Segni di Luce, A Arte Studio Invernizzi, Milano, 2004; Runa Islam, Visages et Voyages, Dunkers Art Center, Helsinborg (Svezia), 2005, in co-produzione col Mart; Jessica Stockholder, Galleria Civica d’Arte Moderna, Torino, 2005; Teorema. La collezione Enea Righi, Fondation Lambert, Avignon, 2005; Giuseppe Maraniello, Galleria Flora Bigai, Venezia, 2005; Gilberto Zorio, Institut Mathildenhohe, Darmstadt, 2005; La scultura italiana del XX secolo, Fondazione Pomodoro, Milano, 2005; Mario Nigro. Meditazioni, Studio Invernizzi, Milano, 2006; Giuseppe Penone, CESAC, Cuneo, 2006; Doriana Chiarini, Galleria Salvatore Ala, Milano, 2006. Ha collaborato con un testo in catalogo alla Quadriennale di Roma del 1997. Ha collaborato ai volumi collettivi Ricerche visuali dopo il 1945 (testo Body Art), Unicopli, Milano, 1978; Paesaggio Metropolitano, Feltrinelli, Milano, 1982; Arte Italiana 1960-1980, Politi, Milano, 1988 ; Le nuove tendenze dell'arte, Rosenberg & Sellier, Torino 1995 (testo Arte Concettuale); Vettor Pisani, Virginia Art Theatrum, Charta, Milano,1998; Arte Contemporanea (testo Dagli anni Novanta ad oggi), Electa, Milano, 2003; Euan McDonald (Everythinghappensatonce), Verlag fuer Moderne Kunst, Norimberga, 2005. E' autore delle monografie Boccioni.Catalogo completo dei dipinti, Cantini, Firenze, 1989; Mariella Poli.Nascita di un museo, Electa, Milano, 2004. Per Palazzo Grassi a Venezia ha curato le guide per il pubblico e i servizi didattici interattivi delle mostre Arte Italiana-Presenze 1900-1945, 1989; Andy Warhol, una retrospettiva, 1990; Da Picasso a Pollock, 1992. Ha tenuto diverse conferenze fra le quali Sur l'art italien des dix dernières annèes, Musèe des Beaux-Arts Andrè Malraux, Le Havre, 26/4/1989; George Brecht, La donna dei nodi, Framartstudio, Napoli, 31/5/ 1990; Ketty La Rocca, Kunstlerhaus, Stoccarda, 28/9/1995; Traffic, tavola rotonda, capc Musèe d'art contemporain, Bordeaux, 26/1/1996; Il corpo, da Duchamp ad oggi, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia, maggio 1996; L'oggetto nell'arte contemporanea, Fondazione Ratti, Como, 10/7/1996; Di nuovo Brecht?, convegno La scena del rischio, Galleria d'Arte Moderna, Torino, 1996; La Biennale di Venezia, Fondazione Ratti, Como, luglio 1997; Le poetiche dell'oggetto dagli anni '80 ad oggi, Centre Culturel Francais, Torino, 15 febbraio 1999; Le nuove acquisizioni nel futuro dei musei d’arte contemporanea, Galleria d’Arte Moderna, Torino, 27 marzo 1999; Enrica Borghi, tavola rotonda, Fondazione Teseco, Pisa, 20 gennaio 2001; Fontana, Burri, Vedova, Accardi: alle origini dell’arte contemporanea italiana, Fondazione Pistoletto, Biella, 22 marzo 2001; Gli anni novanta, le premesse, Fondazione Ambrosetti, Palazzolo sull’Oglio, Brescia, 20 dicembre 2001; Arte Povera, Accademia Carrara, Bergamo, 10 gennaio 2002; Simulazione, appropriazione e fotografia nell’estetica postmoderna, Politecnico di Torino, 3 maggio 2002; Walter Niedermayr, Museion, Bolzano, gennaio 2003; Elogio della semplicità, Padiglione d’arte contemporanea, Milano, gennaio 2004; Arte e cultura negli anni Novanta, Roma, Residenza di Ripetta, 16 aprile 2004; Alighiero Boetti, tavola rotonda, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma, ottobre 2004; Bertrand Lavier, Centre Culturel Français, Milano, 29 novembre 2004; Massimo Bartolini, Fiera di Bologna, 31gennaio 2005; Carol Rama (convegno), Baltic Centre for Contemporary Art, Gateshead, 11 marzo 2005; Robert Morris (tavola rotonda, Palazzo Comunale, Reggio Emilia, 22 aprile 2005). Ha inoltre organizzato il ciclo di “Incontri con l’arte contemporanea” presso l’Unione Industriali di Torino tenutosi fra gennaio e giugno 2001, le conferenze collaterali alle attività espositive del Mart di Rovereto tenutesi nel corso del 2003 e il convegno “Scilla”, Mart, Rovereto, 15 aprile 2005.

Giorgio Verzotti I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Giorgio Verzotti?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Giorgio Verzotti
Imi Knoebel Pittura Colore Spazio. Catalogo della mostra presso la Dep Art Gallery di Milano. Ediz. illustrata
Imi Knoebel Pittura Colore Spazio. Catalogo della mostra presso la Dep Art Gallery di Milano. Ediz. illustrata
Chiara Dynys. Sudden time. Ediz. italiana
Chiara Dynys. Sudden time. Ediz. italiana
Chiara Dynys. Sudden time
Chiara Dynys. Sudden time
Sean Shanahan. Sudden time. Ediz. inglese
Sean Shanahan. Sudden time. Ediz. inglese
Chiara Dynys. Sudden time
Chiara Dynys. Sudden time
Sean Shanahan. Sudden time. Ediz. italiana
Sean Shanahan. Sudden time. Ediz. italiana
Indisciplinata+
Indisciplinata+
Chiara Dynys. Ediz. italiana e inglese
Chiara Dynys. Ediz. italiana e inglese
Mario Merz, l'artista e l'opera. Materiali per un ritratto
Mario Merz, l'artista e l'opera. Materiali per un ritratto

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
La strage delle donne
[04-05-2022]
Le malattie dei potenti
[03-05-2022]
Educazione siberiana
[27-04-2022]
25 aprile, la festa della liberazione
[25-04-2022]
Proibito parlare
[22-04-2022]
Perché l'Ucraina
[20-04-2022]
Breve storia di Twitter
[18-04-2022]
Un altro giorno di morte in America
[14-04-2022]
Leggi le altre News


Autori e film 29/09/2022

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana