Recensioni libri

Hans Fallada

Hans Fallada biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20346

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Hans Fallada
Hans Fallada
Modifica bioCronologia

Nell'agosto 1929 l'editore Ernst Rowohlt si imbattè nell'isola di Sylt in uno dei suoi precedenti autori, gli diede un lavoro e lo recuperò così al mondo letterario. Si trattava di Hans Fallada (il suo vero nome era Rudolf Ditzen, ed era nato a Greifswald nel 1893), che aveva avuto un'adolescenza travagliata, aveva un equi librio psichico instabile tanto da dover ricorrere spesso alla morfina. Lavorando come amministratore in tenute agricole della Germania settentrionale, aveva ripetutamente truffato i proprietari ed era finito in prigione. Il suo libro pubblicato nove anni prima Der junge Goedeschal era uno studio sull'adolescen- za scritto a tratti in una prosa febbrilmente espressionista. Contadini, bonzi e bombe (Bauern, Bonzen und Bomben, 1929) fu uno dei romanzi tedeschi più importanti del tempo. Si narra della rivolta di agricoltori dello Holstein, basata su quanto Fallada aveva visto di persona come cronista di un giornale locale; soggetto insolito, conoscenza della gente e dell'ambiente (dallo schloss, il castello, alle caserme della polizia); notevole senso del dialogo, narrazione sobria, a volte umoristica, sempre ben congegnata; i "bonzi" del titolo sono i funzionari della SPD, mentre le bombe sono quelle della destra. Il libro non ebbe successo particolare, anche perché non era vicino ai comunisti, pur smascherando nazio nalisti e socialdemocratici. Fu reso noto invece dal successivo E adesso, pover'uomo? (Kleiner Mann, was nun?, 1932), in cui si rifletteva l'esperienza dei suoi primi mesi dopo il ritorno a Ber lino con l'adorata moglie e il figlio appena nato; con apparente levità, ma con sostanziale disperazione, sono descritte le preoc cupazioni di un giovane commesso e della moglie nella Germania del 1931. La sua forza sta nella semplicità e acutezza del quadro sociale; il personaggio migliore è la ragazza, mentre debole è il "pover'uomo" con le sue umiliazioni; un vezzo stilistico è l'uso del presente storico. Il misto di inconscio realismo e autocom passione ne fece un best-seller. Romanzi successivi furono Chi c'è stato una volta (Wer einmal aus dem Blechnapf frisst, 1934) e Ognuno muore solo (Jeder stirbt für sich allein, 1947).

Tratto da Antenati

Hans Fallada I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Hans Fallada?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Hans Fallada
Little Man, What Now? (Penguin Modern Classics) (English Edition)
Little Man, What Now? (Penguin Modern Classics) (English Edition)
Damals bei uns daheim: Erlebtes, Erfahrenes und Erfundenes (German Edition)
Damals bei uns daheim: Erlebtes, Erfahrenes und Erfundenes (German Edition)
Jeder stirbt für sich allein (German Edition)
Jeder stirbt für sich allein (German Edition)
Wir hatten mal ein Kind
Wir hatten mal ein Kind
Geschichten aus der Murkelei
Geschichten aus der Murkelei
Wer einmal aus dem Blechnapf frißt (German Edition)
Wer einmal aus dem Blechnapf frißt (German Edition)
E adesso, piccolo uomo? (Maree)
E adesso, piccolo uomo? (Maree)
Hans Fallada: Der Trinker (German Edition)
Hans Fallada: Der Trinker (German Edition)
Der Alpdruck
Der Alpdruck
Kleiner Mann - was nun?
Kleiner Mann - was nun?
Jeder stirbt für sich allein
Jeder stirbt für sich allein
Bauern, Bonzen und Bomben
Bauern, Bonzen und Bomben
La fortuna di essere morfinomane
La fortuna di essere morfinomane
Il bevitore
Il bevitore

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 18/08/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana