Recensioni libri

Ian Fleming

Ian Fleming biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20346

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Ian Fleming
Ian Fleming
Modifica bioCronologia

Ian Lancaster Fleming (Mayfair, Londra, 28 maggio 1908 - 12 agosto 1964) è stato il creatore di quello che è senza dubbio il più famoso agente segreto della storia: James Bond.

L'infanzia

Nato da una famiglia aristocratica inglese, figlio di Valentine Fleming, deputato conervatore e ufficiale della Riserva, nipote di Robert Fleming, ricco banchiere scozzese, è il secondo di quattro fratelli.

Nel 1917, quando Ian ha solo 9 anni, il padre muore nella Prima guerra mondiale, e lascia la sua eredità alla moglie, con il vincolo che la donna non si risposi: lo spettro del padre graverà per molto tempo sul giovane Ian, che lo vedeva come un esempio. Vive inoltre all'ombra del fratello maggiore, Peter, che ebbe ottimi risultati a Oxford.


L'educazione

Nel 1921 inizia a frequentare il college a Eton, dove si distingue in particolar modo per meriti sportivi, ma è costretto ad abbanondare prima di terminare gli studi a causa di un incidente con una ragazza.

La madre, per dargli maggior vigore morale, lo manda all' Accademia Militare di Sandhurst, dove Ian rimarrà per poco tempo: la sua voglia di indipendenza lo portano a non impegnarsi per una carriera militare, e la madre, esasperata, nel 1928 lo manda in Austria, a Kitzbuhel, dove, grazie ad un ambiente più libero e meno opprimente, Ian si forma come individuo, appassionandosi allo sci e all'alpinismo, situazioni che ricorreranno sovente nei racconti di James Bond.

In seguito Ian frequenta corsi di Politica Estera all'università di Monaco, ma non sa cosa fare della sua vita: prova a scrivere dei poemi e dei racconti, ma senza convinzione. Segue poi le orme del fratello, diventando un giornalista per l'agenzia Reuter, da cui viene inviato in Unione Sovietica, ma la morte del nonno lo porta ad abbandonare quella strada: diventa socio di una società bancaria, sperando di diventare ricco. Nel 1939, stanco della monotonia, si rivolge a suoi vecchi amici nel Ministero degli Esteri, e viene rimandato in Unione Sovietica, dove inizierà la carriera di spia.

Entrato ufficialmente nella Marina Britannica, fa rapidamente carriera, fino a diventare Comandante: finalmente può esprimersi liberamente, e idea diverse strategie da usare contro la Germania.

Le avventure e le situazioni capitategli in questo periodo della vita verranno utilizzate per dare forma al personaggio di James Bond. Dopo la fine della guerra, acquista diverse proprietà (tra cui una casa chiamata Goldeneye), e nel 1952 si sposa con Anne Geraldine Rothermere, contessa di Charteris. Durante il viaggio di nozze scrive Casino Royal, il primo romanzo della spia più famosa; di cui scriverà in tutto 12 romanzi e 2 raccolte di racconti.

Il 12 agosto 1964, a 56 anni, Ian Fleming muore per insufficienza cardiaca, e viene seppellito a Sevemhampton. La moglie Anne morirà nel 1981. Il loro unico figlio, Casper, muore suicida per overdose nel 1975. Sono tutti e tre seppelliti sotto un obelisco di pietra vicino ad una piccola chiesa.

I romanzi

Ian Fleming scrisse 12 romanzi sulle avventure di James Bond: Casino Royal (1954, La benda nera, Casino Royal); Live and let die (1954, Vivi e lascia morire); Moonraker (1955, 007 Il grande slam della morte); Diamonds are forever (1956, Una cascata di diamanti); From Russia with love (1957, A 007 dalla Russia con amore); Doctor No (1958, L'impronta del drago, Dottor No); Goldfinger (1959, A 007 missione Goldfinger); Thunderball (1961, Operazione Tuono); The spy who loved me (1962, La spia che mi amò); On Her Majesty's secret service (1963, Servizio Segreto); You only live twice (1964, Si vive solo due volte); The man with the golden gun (1965, L'uomo dalla pistola d'oro).


Le raccolte

Ian Fleming scrisse in tutto otto racconti con altre avventure di James Bond, così distribuiti: For your eyes only, 1960, Per i tuoi occhi, Solo per i tuoi occhi (For your eyes only, Delitto in Giamaica; From a view to kill, Un colpo di pistola; A quantum of Solace, Una coppia felice; Risico, Affare pericoloso; The Hildebrand rarity, La quinta signora Krest); e Octopussy, 1966, Octopussy (Octopussy, Octopussy; The living daylights, Il lume dell' intelletto; The property of a lady, Di proprietà di una signora).

Scrisse inoltre un romanzo-inchiesta sul traffico di diamanti, The diamond smugglers (1957, Il traffico di diamanti), e un romanzo surreale intitolato Chitty Chitty Bang Bang.

Da wikipedia

Ian Fleming I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Ian Fleming?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Ian Fleming
Operazione tuono
Operazione tuono
Coaching
Coaching
Kill Chain. James Bond 007
Kill Chain. James Bond 007
Hammerhead. James Bond: 3
Hammerhead. James Bond: 3
Lavoro di squadra
Lavoro di squadra
Goldfinger
Goldfinger

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 21/08/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana