Recensioni libri

Ian Stevenson

Ian Stevenson biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20346

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Ian Stevenson
Ian Stevenson
Modifica bioCronologia

Ian Stevenson (1918-2007) fu un medico canadese e insegnante di psichiatria alla Virginia School of Medicine dell'Università di Charlottesville. I suoi interessi tuttavia si estendevano anche al campo paranormale, in particolare per quanto riguarda la precognizione, la bilocazione e soprattutto la reincarnazione. Nei suoi studi analizzò oltre 600 casi di supposta reincarnazione, 20 dei quali, particolarmente significativi sono stati raccolti nel libro La reincarnazione: 20 casi a favore (Twenty Cases Suggestive of Reincarnation, 1966-1974). I suoi studi si concentravano su individui generalmente giovani di varie zone del mondo tra le quali India, Ceylon (Canada), territori indiani dell'Alaska, Brasile e Libano. Un caso particolare è degno di essere ricordato: quello del piccolo Ravi. Questo ragazzino all'età di 4 anni prese a ricordare di una sua vita passata in cui aveva 6 anni, si chiamava Munna ed era figlio di un ricco indiano chiamato Prasad. Questo Munna era esistito veramente in un villaggio poco distante (Kanaidje), ed effettivamente suo padre si chiamava Prasad. Il giovane Munna tuttavia fu assassinato da ignoti, e fu ritrovato decapitato. Ravi era nato 6 mesi dopo la sua morte, eppure ricordava tutto di lui: i giocattoli, i genitori e persino i suoi assassini che indicò essere due persone del luogo: Jahavar (parente del padre del defunto) e Khaturi. Entrambi erano stati processati per il delitto ma rilasciati per insufficienza di prove. Il piccolo Ravi continuò a manifestare questi ricordi per diversi anni, ma suo padre Shankar fece di tutto per impedire le indagini temendo di perdere il figlio; tuttavia alla sua morte le indagini proseguirono e le ricerche trovarono conferma. Un altro fatto a dir poco particolare era il segno rosso attorno al collo di Ravi, che poteva ricordare il segno di una ferita rimarginata. Ian Stevenson giunse alla conclusione che non si poteva trattare di semplici coincidenze, e neppure di un semplice caso di chiaroveggenza, non poteva che trattarsi di reincarnazione. Tra le sue altre opere ricordiamo: Impressioni telepatiche: esame e rapporto di trentacinque casi (Telpatic Impressions: A Review and Report of Thirty-five New Cases, 1970), Xenoglossia (Xenoglossy, 1974) e Casi di tipo reincarnazionistico (Cases of Reincarnation Type, 1975). Gli studi sulla reincarnazione e sulle esperienze di quasi-morte di Stevenson sono state portate avanti da Bruce Greyson e Jim Tucker.

Ian Stevenson I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Ian Stevenson?
Inserisci il link su zam.it

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 20/08/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana