Recensioni libri

John Banville

John Banville biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20379

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia John Banville
John Banville
Modifica bioCronologia

John Banville è nato a Wexford, in Irlanda, nel 1945. A quanto ricorda, i suoi esordi di scrittore non sembravano troppo promettenti: "Ho cominciato a scrivere quando avevo undici o dodici anni: facendo pessime imitazioni di Joyce. Alla fine di ogni storia c’erano sempre boccioli bianchi che cadevano sulla tomba: la neve ce l’aveva già messa Joyce, non potevo mettercela pure io". Ma a poco più di vent’anni entra nel mondo del giornalismo, ed è oggi direttore della pagina letteraria dell’«Irish Times» nonché autore di dodici romanzi acclamati dalla critica. (Il suo approccio a Joyce, nel frattempo, è cambiato: "Tutti noi che scriviamo sul finire del ventesimo secolo o all’inizio del ventunesimo abbiamo due figure enormi alle spalle, Joyce e Beckett. Joyce ha messo dentro tutto; Beckett ha eliminato tutto; la mia soluzione è: mettere dentro tutto, e poi negare ogni cosa").
I romanzi di Banville, caratterizzati da una scrittura lirica e intensa, semplice solo in apparenza, non trattano della realtà sociale del suo paese; la loro "irlandesità", a detta dell’autore, sta altrove: "L’irlandese è una lingua terribilmente obliqua, non dice mai le cose direttamente – al contrario dell’inglese, una lingua pragmatica e tecnica, nata per dare ordini. L’irlandese vero e proprio è morto nel 1840, ma quella grammatica ci è rimasta nel sangue: l’essenza della letteratura irlandese sta tutta nell’ambiguità". I personaggi delle sue storie, che siano scrittori alle prese con una biografia troppo difficile da portare a termine e due diverse storie d’amore (La lettera di Newton, 1982), gentiluomini inglesi con una doppia vita da spia sovietica (L’intoccabile, 1998), attori che si ritirano dalle scene per un’improvvisa crisi di identità (Eclipse, 2000), sono infatti complessi, confusi, alla costante ricerca di sé, e in questo profondamente umani.
Fra le sue opere, una trilogia ispirata ai grandi scienziati del passato (Dr. Copernicus, 1976; La notte di Keplero, 1981; La lettera di Newton, da cui Channel Four ha anche tratto un film) che parte come biografia storica e finisce come rielaborazione postmoderna del romanticismo alla Goethe, a cui si può aggiungere Mefisto, personalissima rilettura della leggenda di Faust; un’altra serie di tre romanzi, stavolta legati da atmosfere inquietanti e vagamente noir: La spiegazione dei fatti (1989) finalista al prestigioso Booker Prize, Ghosts (1993), Atena (1995).

Nel gennaio del 2003 è stato insignito del prestigioso Premio internazionale Nonino per l'insieme della sua opera narrativa.

Ha vinto il Man Booker Prize 2005 con il romanzo The sea.

John Banville I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di John Banville?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
John Banville
La Guitare bleue
La Guitare bleue
Untitled
Untitled
Women
Women
Profile 29 – Stephen Lawlor
Profile 29 – Stephen Lawlor
April in Spain: John Banville
April in Spain: John Banville
The Drowning Pool
The Drowning Pool
Snow
Snow
Racconti scelti
Racconti scelti
Elizabeth Bowen: Collected Stories
Elizabeth Bowen: Collected Stories
Dove è sempre notte
Dove è sempre notte
I racconti di Rainwater Pond
I racconti di Rainwater Pond
Un favore personale
Un favore personale
Snow: A Novel
Snow: A Novel
La spiegazione dei fatti
La spiegazione dei fatti
The road
The road
Cabinet of Wonders: The Gaston-Louis Vuitton Collection
Cabinet of Wonders: The Gaston-Louis Vuitton Collection
Le ospiti segrete
Le ospiti segrete
Manuel Alvarez Bravo : Photopoésie
Manuel Alvarez Bravo : Photopoésie
Die See: Roman
Die See: Roman
L'intoccabile
L'intoccabile
Isabel
Isabel
Un giorno d'estate (Narratori della Fenice)
Un giorno d'estate (Narratori della Fenice)

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Quando le montagne cantano
[26-08-2021]
C'era una volta il re fiamma
[24-08-2021]
La ragazza del treno
[17-08-2021]
Gianluca Gotto, nomade digitale
[14-08-2021]
L'ora più fredda
[13-08-2021]
Nomadland
[12-08-2021]
Mio fratello rincorre i dinosauri
[11-08-2021]
Old
[11-08-2021]
Leggi le altre News


Autori e film 19/10/2021

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana