Recensioni libri

John Steinbeck

John Steinbeck biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20347

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia John Steinbeck
John Steinbeck
Modifica bioCronologia

John Ernst Steinbeck nacque a Salinas, California, il 27 febbraio 1902.
Dopo gli studi primari e prima di iscriversi all'università di Stanford per frequentare i corsi di biologia, lavorò per un anno come aiuto chimico presso uno zuccherificio. Durante gli studi universitari scrisse novelle e poemi satirici per alcuni periodici locali: nel 1925 lasciò l'università senza aver dato esami. Senza laurea, esercitò i mestieri più umili e disparati: visse per qualche tempo di pesca sulle rive della Monterey Bay, lavorò in una pescheria e al Madison Square Garden come sterratore (nascono da tali esperienze gli spunti per gli ambienti e i personaggi dei suoi futuri romanzi).
Nel 1926 partì per New York, dove fece, tra l'altro, il giornalista. Presto tornò in California e, dopo un breve periodo passato nella Sierra Nevada fra la stesura del suo primo romanzo, Cup of Gold (da noi, La Santa Rossa), e la professione di amministratore, si stabilì a Pacific Grove. Qui conobbe il biologo Edward Ricketts, a cui Steinbeck si ispirò per i personaggi di romanzi come Cannery Row (Vicolo Cannery), del 1945, e Sweet Thursday (Quel fantastico giovedì), del 1954.
La vita di Steinbeck a Pacific Grove dà inizio a quella feconda e fortunata produzione letteraria che lo avrebbe condotto al successo. Il primo riconoscimento di pubblico e di critica raggiunse lo scrittore nel 1935, quando uscì Tortilla Flat (Pian della Tortilla). Seguirono, nel '37, il celebre Of Mice and Men (Uomini e topi) lo stesso autore ne curò la riduzione teatrale e, nel '39, The Grapes of Wrath (Furore), per il quale Steinbeck si aggiudicò il premio Pulitzer (dal soggetto del libro fu tratto un film l'anno successivo, per la regia di John Ford).
Durante l'ultimo conflitto mondiale fu in Europa e in Africa, corrispondente di guerra per il "New Herald Tribune". Del 1942 è The Moon is Down (La luna è tramontata), un romanzo ispirato alla Resistenza norvegese, l'unico dedicato da Steinbeck alla guerra (anche da quest'opera si trasse un dramma di grande successo).
Tornato in America, alternò la sua attività di scrittore pubblicò ancora numerosi romanzi con una serie di lunghi viaggi nei paesi più lontani (fu anche in Italia e in Russia), durante i quali raccolse e accumulò materiale per opere di narrativa, reportage, libri di viaggio. A questo genere appartiene il suo ultimo lavoro, Travels with Charlie: in Search of America, del 1962.
Nel 1962 gli fu conferito il premio Nobel per la letteratura.
Colpito da un attacco cardiaco, si spense a New York il 20 dicembre 1968.

John Steinbeck I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di John Steinbeck?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
John Steinbeck
Lettera a Thom sull'amore
Lettera a Thom sull'amore
Uomini e topi
Uomini e topi
Lettera a Thom sull'amore
Lettera a Thom sull'amore
Diario russo
Diario russo
La perla
La perla
Vietnam in guerra. Dispacci dal fronte
Vietnam in guerra. Dispacci dal fronte
Viaggi con Charley. Alla ricerca dell'America
Viaggi con Charley. Alla ricerca dell'America
Viaggi con Charley: alla ricerca dell'America
Viaggi con Charley: alla ricerca dell'America

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Premio Sulmona di giornalismo
[28-09-2018]
Mangia come scrivi: e la cena diventa spettacolo
[17-09-2018]
settimana dal 17 al 21 settembre 2018 a Fahrenheit
[17-09-2018]
La settimana di Fahrenheit
[11-09-2018]
Portoday 2018 una giornata dedicata alla scrittura a Treviso
[11-09-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedi 3 settembre
[01-09-2018]
Riapre il Cinema Spazio Oberdan di Milano dal 16 agosto. Il Programma
[17-08-2018]
La prossima settimana a Fahrenheit da lunedì 13 agosto
[10-08-2018]
Leggi le altre News


Autori e film 24/04/2019

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana