Recensioni libri

Marisa Berenson

Marisa Berenson biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20379

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Marisa Berenson
Marisa Berenson
Modifica bioCronologia

Marisa Berenson (New York, 15 febbraio 1947) è un'attrice statunitense. Figlia del diplomatico americano Robert L. Berenson e della contessa Marisa de Wendt de Kerlor (figlia di Elsa Schiaparelli), iniziò la carriera come modella in Europa ed a New York negli anni sessanta apparendo diverse volte su Vogue. La sua carriera cinematografica inizia nel 1971 nel film Morte a Venezia di Luchino Visconti, mentre viene ricordata per aver interpretato la Lady Lyndon in Barry Lyndon di Kubrick. Tutta la sua vita è costellata da una “logistica” fortunata: il padre presiede i destini della compagnia navale di Aristotele Onassis (più tardi sarà nominato ambasciatore da John Fitzgerald Kennedy) mentre la nonna è la celebre stilista Elsa Schiaparelli. Proprio grazie ai suoi vestiti, Marisa è su Vogue America già al battesimo, mentre a cinque anni ha la sua prima copertina, su Elle, insieme alla sorella Berry. L’adolescenza passa in giro per il mondo, poi Marisa si impone come modella - posa per Irving Penn, Richard Avedon e praticamente tutti i più celebri fotografi dell’epoca - e arriva al cinema. Nel ’71 è in Morte a Venezia di Visconti, cui seguono Cabaret di Fosse e Barry Lindon di Kubrick (immagine sotto a destra). Ricorda: “Stanley viveva delle paure irrazionali. Arrivava sul set con una Mercedes blindata. Ai sedili erano fissate delle enormi cinture di sicurezza come se i passeggeri dovessero essere spediti nello spazio, e lui portava il casco”. La vita di Marisa è pirotecnica: al suo primo matrimonio, nella casa di Beverly Hills, il sarto italiano che dà gli ultimi colpi di ferro da stiro al vestito si chiama Valentino, mentre Andy Warhol si aggira nel bel mezzo dei preparativi, fotografando qualunque cosa. I corteggiatori non mancano e sanno sempre stupire (come Richard, il secondo marito: “Lo conoscevo appena e lui già mi mandava a casa, a Los Angeles, due immensi camion per traslocare a New York, dove abitava”) e le frequentazioni sono con il gotha artistico del pianeta: se è la nonna, a Parigi, a farle conoscere Dalì e Giacometti, è lei in America a diventare assidua di Truman Capote, di Warhol, Liza Minelli, Dirk Bogarde, Peter Sellers e Anthony Perkins, marito della sorella Berry. C’è spazio per gli amori, come Helmut Berger, ma con pochissime concessioni (“Immagino già lo sguardo salace di alcuni lettori licenziosi che penserebbero di trovare qui un inventario dei miei amori, la mappa del mio cuore. La loro curiosità non sarà soddisfatta. Sarebbe come ignorare il mio pudore”). C’è spazio per le tragedie, sia quelle risolte - in Brasile Marisa è vittima di un incidente d’auto che le sfregia la parte sinistra del viso ma finisce nelle mani di Ivo Pitanguy, il pioniere della chirurgia estetica, che fa il miracolo – sia quelle irrisolvibili - l’11 settembre l’amatissima sorella Berry scompare nel cielo di Manhattan, sull’aereo che da Boston si schianta contro la Torre Nord. Nell’aprile 2002, incredibilmente, un suo anello verrà ritrovato fra le macerie. È l’episodio più toccante di un libro, Momenti intimi, che racchiude soprattutto ricordi degli anni ’70, un’epoca che sembra lontana anni luce da quella attuale: “Ma questo mondo esisteva e io sono felice di essere stata una dei suoi testimoni. E anche una dei suoi protagonisti.”

Marisa Berenson I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Marisa Berenson?
Inserisci il link su zam.it

 
Ultimi libri pubblicati di
Marisa Berenson
Improvvisamente... l'abito scorso! Stile vintage e limited edition nelle scelte di merchandising e buying del settore moda
Improvvisamente... l'abito scorso! Stile vintage e limited edition nelle scelte di merchandising e buying del settore moda
Marrakech Flair
Marrakech Flair

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Quando le montagne cantano
[26-08-2021]
C'era una volta il re fiamma
[24-08-2021]
La ragazza del treno
[17-08-2021]
Gianluca Gotto, nomade digitale
[14-08-2021]
L'ora più fredda
[13-08-2021]
Nomadland
[12-08-2021]
Mio fratello rincorre i dinosauri
[11-08-2021]
Old
[11-08-2021]
Leggi le altre News


Autori e film 25/09/2021

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana