Recensioni libri

Reinhold Niebuhr

Reinhold Niebuhr biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20342

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Reinhold Niebuhr
Reinhold Niebuhr
Modifica bioCronologia

Reinhold Niebuhr (1892-1971) è una figura singolare e interessante. Nel pensiero di Niebuhr, pastore protestante, teologo e filosofo sociale, l?essere cristiani implica sempre un conflitto tra l?uomo religiosamente motivato e le strutture economiche, sociali e politiche: tra ?uomo morale e società immorale?, come recita il titolo di un suo libro. Tuttavia per Niebuhr prendere atto di questo conflitto non significa, come vedremo, sposare la causa dell?utopismo sociale. In questo senso, il suo realismo sociale, rappresenta ancora oggi un ottimo antidoto a ogni forma di pericoloso romanticismo politico. Reinhold Niebuhr nasce nel 1892 a Wright City, nel Missouri, da una famiglia di immigrati tedeschi. Il padre è un pastore luterano. Fin da adolescente manifesta il suo desiderio di abbracciare la vita religiosa. Studia teologia all?Eden Theological Seminary . E dopo aver conseguito nel 1913 il diploma in teologia (B.A.) prosegue gli studi presso la Yale University, dove nel 1915 si laurea (M.A.). Pur essendo portato per la ricerca pura, preferisce accettare l?incarico di pastore a Detroit presso la Bethel Evangelical Church (1915-1928). Viene così a contatto con le durezza della vita operaia, scoprendo bruscamente i limiti del capitalismo . Nel 1928 accetta di insegnare Etica cristiana all?Union Theological Seminary di New York. Inizia a svolgere attività politica, dopo essersi impegnato negli anni precedenti in un?intensa attività pubblicistica. Negli anni Trenta fonda il ?Movimento dei cristiani socialisti?. Ma guarda con simpatia, nonostante alcune perplessità iniziali, anche al New Deal. E, a poco a poco, si allontana dal socialismo ?rivoluzionario?. Nel 1941 diviene presidente nazionale dell?Unione di azione democratica, movimento vicino al Partito democratico, partito con il quale inizia a collaborare, ricoprendo incarichi di prestigio e responsabilità. Nel 1952, la salute malferma, lo costringe a sospendere gli impegni politici, pur continuando a insegnare e scrivere. In questo periodo riceve riconoscimenti prestigiosi da parte di università americane e straniere. Muore nel 1971. Non potendo qui occuparci del teologo, per ragioni di preparazione personale, ci limiteremo a evidenziare un solo punto del suo pensiero, ma di grande interesse sociologico.

Reinhold Niebuhr I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Reinhold Niebuhr?
Inserisci il link su zam.it

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Eugenio Barba e Julia Varley a incontri possibili
[08-04-2021]
Più libri più liberi torna a Roma dal 4 all’8 dicembre
[07-04-2021]

[11-03-2021]
Incontri possibili con Paola Barbato
[25-02-2021]
Primitivo la nuova personale di Simone Cametti
[14-01-2021]
Festival Bach Montreal 2020
[26-11-2020]
Grande successo del Festival Insieme
[05-10-2020]
L’AMO, LA LETTURA
[30-09-2020]
Leggi le altre News


Autori e film 24/06/2021

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana