Recensioni libri

Elena Garro

Elena Garro biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20950

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Elena Garro
Elena Garro
Modifica bioCronologia

Elena Delfina Garro Navarro (Puebla, 11 dicembre 1916 – Cuernavaca, 22 agosto 1998) è stata una scrittrice, drammaturga, sceneggiatrice, giornalista e scrittrice messicana. Comunemente associata al realismo magico, è considerata una rinnovatrice della letteratura fantastica, sebbene lei stessa rifiutasse questa etichetta.

Garro è una figura di spicco nella drammaturgia messicana, influenzata dal teatro dell'assurdo e caratterizzata da una forte esplorazione dei rapporti tra diversi aspetti della realtà e l'illusione. Cresciuta a Iguala, Guerrero, si trasferì a Città del Messico per completare gli studi, iniziando una carriera che spaziava tra danza, teatro e letteratura. Frequentò l'Università Nazionale Autonoma del Messico, ma interruppe gli studi per sposarsi con lo scrittore Octavio Paz, dal quale ebbe una figlia, Laura Helena Paz Garro.

Partecipò alla Guerra Civile Spagnola insieme a Paz e successivamente raccontò la sua esperienza nel libro "Memorias de España 1937". La sua produzione letteraria è conosciuta per la sua attenzione ai temi femministi e alla desacralizzazione della violenza rivoluzionaria. Tra le sue opere più importanti si trovano "Una casa solida" (1958), "Le memorie del futuro" (1963) e "La settimana dei colori" (1964).

Garro visse un periodo di isolamento dopo il divorzio da Paz nel 1959, a causa di una campagna diffamatoria seguita al massacro di Tlatelolco del 1968, che la costrinse all'autoesilio. Tornò in Messico nel 1994. Nonostante il lungo silenzio, continuò a scrivere opere significative come "Riunione di personaggi" (1982) e "Memorie della Spagna 1937" (1992). Il suo lavoro affrontava temi controversi come l'emarginazione delle donne e la libertà politica, e la sua figura letteraria è stata riconosciuta come un simbolo di libertà.

Interviste e dialoghi con Garro rivelano una personalità complessa e spesso tormentata. In una conversazione con Roberto Páramo, Garro ha confessato che la sua scrittura è profondamente autobiografica, anche quando descrive eventi che non ha vissuto direttamente. Questa sincerità si riflette nella profondità emotiva delle sue opere, che spesso oscillano tra realtà e illusione​.

Elena Garro è stata anche un'abile drammaturga, con opere che rinnovano il teatro messicano e affrontano temi esistenziali, di razza e di genere. Ha collaborato con importanti figure del teatro come Julio Bracho e Rodolfo Usigli, e ha partecipato a progetti teatrali e cinematografici sin dagli anni '30​

Elena Garro I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Elena Garro?
Inserisci il link su zam.it

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Il lato oscuro dell’adolescenza. Le dieci lezioni sul male di Mauro Grimoldi
[13-06-2024]
Danza di ombre: Il commiato di Alice Munro
[15-05-2024]
Dietro le Facce del Male. Victoria Kielland ci porta in un Viaggio nell'emotività di Belle Gunness
[13-05-2024]
"Il Custode" di Ron Rash: un'epica tragedia ambientata negli Appalachi
[28-04-2024]
Le lotte interiori e l'orso di Marian Engel
[24-04-2024]
La primavera silenziosa di Rachel Carson, il primo libro ambientalista che ha cambiato il mondo
[18-04-2024]
Hard Rain Falling: Un Viaggio Dostoevskiano nel Buio dell'America degli anni '40
[15-04-2024]
New York negli Anni '60: Lo Scenario Urbano di Jim entra nel campo di basket di Jim Carroll
[10-04-2024]
Leggi le altre News


Autori e film 16/06/2024

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana