Recensioni libri

Giovanni Vailati

Giovanni Vailati biografia

Recensione

Foto

Libri


Autori
A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Scrittori presenti: 20342

Menu

Recensioni libri
News
Autori del giorno
Top20
Le vostre Recensioni
Newsletters
Percorsi Narrativi
I nostri feed RSS
I premi Nobel per la letteratura
Albo d'oro Premio Strega
Albo d'oro Premio Campiello

Biografia Giovanni Vailati
Giovanni Vailati
Modifica bioCronologia

Giovanni Vailati nasce a Crema il 24 aprile del 1863. Nel 1874 entra come convittore presso il Collegio S. Francesco di Lodi, diretto dai padri Barnabiti, liceo dove aveva conseguito il diploma. Al termine degli studi liceali s'iscrive all'Università di Torino ottenendo nel 1884 la laurea in matematica e successivamente quella in ingegneria. Quattro anni dopo torna a Crema, ma nel 1892 è nuovamente a Torino con l'incarico di assistente del celebre matematico Giuseppe Peano nel Corso di Calcolo infinitesimale. Qui avrà modo di conoscere Cesare Lombroso, Luigi Einaudi e altri personaggi illustri dell'epoca. Nell'anno accademico 1895-96 è assistente di Geometria proiettiva e in seguito, dal 1896 al 1898, è assistente di Volterra, nel corso di Meccanica Razionale. A imitazione dei celebri corsi tenuti a Vienna da Mach, con il quale svilupperà un interessante rapporto epistolare, Vailati terrà per tre annualità un corso di Storia della meccanica, aperti da importanti prefazioni, da lui scritte: Importanza delle ricerche relative alla storia delle scienze (1896), Metodo deduttivo come strumento di ricerca (1897) e Alcune osservazioni sulle questioni di parole nella storia della scienza e della cultura (1898), scritti nei quali il filosofo pone l'accento sui limiti epistemologici del positivismo classico e l'importanza del linguaggio nell'evoluzione storica del pensiero filosofico e scientifico. Sempre in questi anni collabora con diverse pubblicazioni, alla Rivista di Matematica per le ricerche di logica-matematica condotte dal gruppo di Peano e quindi alla realizzazione del Formulario matematico. Nel 1899 decide di abbandonare l'insegnamento universitario per insegnare nelle scuole secondarie superiori, ottiene così una cattedra al Liceo di Siracusa. Questo trasferimento, avvenuto nel 1902, sarà di fondamentale importanza perché in Sicilia avrà modo di conoscere e frequentare il filosofo tedesco Franz Brentano, già maestro di Husserl e Freud. Amicizia testimoniata da un intenso carteggio. Nel 1903 partecipa a Roma, con la dissertazione Sull'applicabilità dei concetti di causa e di effetto nelle scienze storiche, al Congresso storico internazionale. L'anno seguente si trasferisce all'Istituto Tecnico G. Galilei di Firenze con l'incarico di curare l'edizione nazionale degli scritti di Torricelli. Inizia la collaborazione con la rivista Leonardo e scrive un articolo dedicato alla definizione di matematica data da Russell. Nel novembre del 1905, Vailati entra a far parte della Commissione Reale che doveva occuparsi della riforma della scuola media, impegno al quale si dedica senza risparmio; ma la passione per l'insegnamento lo porta nuovamente all'Istituto Galileo di Firenze, pur non mancando di presenziare alle riunioni della Commissione. A Dicembre si ammala e nella speranza di ristabilirsi torna Roma, ma aggravatosi muore il 14 maggio del 1909. Note biografiche a cura di Michela Pisu

Giovanni Vailati I Libri Biografia Recensione Le foto

Ti piace la scrittura creativa, la poesia e parlare di letteratura? Perche' non vieni sul forum di zam per incontrare nuovi amici con la tua passione!

Hai un sito che parla di Giovanni Vailati?
Inserisci il link su zam.it

 

 Ora puoi inserire le news di zam.it sul tuo sito.
Pubblica le news

ULTIME NEWS
Eugenio Barba e Julia Varley a incontri possibili
[08-04-2021]
Più libri più liberi torna a Roma dal 4 all’8 dicembre
[07-04-2021]

[11-03-2021]
Incontri possibili con Paola Barbato
[25-02-2021]
Primitivo la nuova personale di Simone Cametti
[14-01-2021]
Festival Bach Montreal 2020
[26-11-2020]
Grande successo del Festival Insieme
[05-10-2020]
L’AMO, LA LETTURA
[30-09-2020]
Leggi le altre News


Autori e film 17/06/2021

Nessun Risultato

Tutti gli autori dei film della settimana